Salvini, in Europa un disastro sovranista? I dossier riservati, le cifre: Lega, così è durissima

0

"Più Salvini per dire basta all’Europa", basta "all’islam" e basta ai "barconi degli immigrati illegali", tuona Geert Wilders del Partito per la Libertà olandese mentre Marine Le Pen, anche lei ospite del leader della Lega in piazza Duomo a Milano sbotta contro i "nefasti venti della globalizzazione che provocano solo schiavi e disoccupati" e il portavoce federale della tedesca Afd, Jeorg Meuthen, promette di "sbattere fuori dall’Europarlamento i tecnocrati come Draghi, Schulz e Macron".

Ma c’è un ma. Il gruppo dei sovranisti, secondo quanto riporta il Giornale, non riuscirà a conquistare il Parlamento Europeo e di conseguenza a cambiare l’Europa. Basta guardare i numeri e le ultime rilevazioni. Se la Gran Bretagna non riuscirà a divorziare dall’Ue, l’Europarlamento continuerà a richiedere una maggioranza di 376 voti su 751 seggi. Senza gli inglesi la maggioranza calerà a quota 353 su un totale di solo 705. E in tutti e due i casi i sovranisti sono lontani da ottenere la maggioranza.

Infatti, nonostante la Lega sia destinata a diventare il secondo partito dietro la Cdu tedesca e Marine Le Pen a diventare primo partito francese davanti a France En Marche di Emmanuel Macron i sovranisti non supereranno i 130 deputati. Ergo, non solo resteranno minoranza ma non avranno alcun peso. 

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.