Lotta Champions: a 90' dalla fine due poltrone per quattro

0

Ultima giornata di campionato rovente per Atalanta (66), Inter (66), Milan (65) e Roma (63). Più disperata la situazione dei giallorossi, ma non impossibile. Ecco cosa potrebbe accadere

ROMA – A 90′ dalla fine sono rimaste in quattro a lottare per due posti in Champions: Atalanta 66 punti, Inter 66 punti, Milan 65 e Roma 63. La sconfitta dei nerazzurri a Napoli e il pareggio degli orobici a Torino hanno tenuto in gioco i giallorossi di Ranieri che, dopo lo 0-0 col Sassuolo, sembravano ormai fuori da ogni discorso di qualificazione.

ATALANTA IN CHAMPIONS SE… – La squadra di Gasperini in questo momento è terza con gli stessi punti dell'Inter, ma con lo scontro diretto a favore in virtù del 4-1 del girone d'andata e del pareggio a San Siro al ritorno. Ai bergamaschi basterà vincere nell'ultima giornata contro il Sassuolo per approdare nell'Europa che conta come terza forza della serie A senza dover guardare quello che fanno gli altri. In caso di pareggio o sconfitta deve sperare che Inter e Milan non vincano.

INTER IN CHAMPIONS SE… – La sconfitta di Napoli ha complicato i piani dell'Inter che nell'ultimo turno ha probabilmente la partita più impegnativa. La giocherà a San Siro, ma lo farà contro un Empoli che non è ancora salvo. I nerazzurri se vincono hanno la matematica certezza di andare in Champions, se dovessero pareggiare o perdere devono sperare che il Milan non batta la Spal.

MILAN IN CHAMPIONS SE… – Il pareggio dell'Atalanta a Bergamo costringe il Milan a inseguire anche negli ultimi 90′ di campionato. I rossoneri non sono quindi padroni del proprio destino, ma hanno dalla loro gli scontri diretti con Atalanta e Roma, mentre con i cugini dell'Inter sono sotto. A Ferrara, quindi, il diavolo è costretto a vincere e sperare in un pareggio o in una sconfitta dell'Inter per poterla scavalcare. Se, invece, pareggiasse e l'Atalanta perdesse, andrebbe a pari punti con gli orobici e avrebbe lo scontro diretto a favore. A quel punto il risultato dell'Inter interesserebbe relativamente. In caso di sconfitta è fuori dalla Champions.

ROMA IN CHAMPIONS SE… – Decisamente più complicata la situazione della Roma che contro il Sassuolo ha di fatto quasi spento le già flebili speranze di Champions. Adesso i giallorossi hanno un solo risultato utile, la vittoria in casa contro il Parma già salvo e allo stesso tempo dovranno sperare nelle sconfitte di Milan, Atalanta e Inter. In caso di arrivo a pari punti con orobici e nerazzurri a essere esclusa dalla Champions sarebbe l'Inter. Se dovessero perdere le milanesi e la Roma dovesse battere 5-0 il Parma a passare sarebbero i giallorossi.

IN CASO DI ARRIVO A PARI PUNTI
1) ATALANTA-INTER-MILAN-ROMA – > INTER e MILAN in Champions
2) ATALANTA-INTER-ROMA – > ATALANTA e ROMA in Champions
3) ATALANTA-INTER-MILAN – > INTER e ATALANTA in Champions

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.