Basket, playoff scudetto: Cremona e Venezia non sbagliano la prima

0

Fattore campo rispettato in gara-1 dei quarti di finali dove la Vanoli ha battuto l'Alma Trieste e la Reyer ha avuto la meglio sulla Dolomiti Trentino

ROMA – La Vanoli Cremona e l'Umana Reyer Venezia rispondono presente. In gara-1 dei quarti di finale dei play-off di basket della Serie A1 maschile la testa di serie numero due e quella numero tre rispettano il fattore campo e battono rispettivamente l'Alma Trieste 82-75 e la Dolomiti Energia Trento 67-57 portandosi in vantaggio nella serie.

RISPETTATO IL FATTORE CAMPO – Al PalaRadi i ragazzi di coach Meo Sacchetti giocano un primo tempo di alto livello con Trieste che, però, rimane attaccata sino al 46-44 dell'intervallo. Nella ripresa di gioco Andrew Crawford (21 punti) e compagni cambiano marcia vincendo la resistenza di una Trieste che esce tutt'altro che ridimensionata da questa sfida e che darà ancora battaglia. In Laguna la Reyer e la Dolomiti Energia Trentino giocano una partita a bassissime percentuali, fatta di grande intensità e di grandi difese. Venezia parte malissimo e al termine del primo quarto è addirittura sotto di 12 punti (11-23), poi i ragazzi di Walter De Raffaele entrano in partita, recuperano il gap e con un parziale di 39-19 mettono al tappeto Trento nonostante i 18 punti di Marble.

VANOLI CREMONA-ALMA TRIESTE 82-75
VANOLI CREMONA: Saunders 14, Sanguinetti ne, Gazzotti ne, Diener 18, Ricci 2, Ruzzier 8, Mathiang 11, Crawford 21, Aldridge 8, Stojanovic. Allenatore: Sacchetti.
ALMA TRIESTE: Coronica ne, Peric 9, Fernandez 3, Wright 5, Strautins 10, Cavaliero 5, Da Ros 10, Sanders 4, Knox 5, Dragic 16, Mosley 8, Cittadini ne. Allenatore: Dalmasson.
ARBITRI: Lanzarini-Biggi-Borgo.
NOTE: parziali 25-24, 46-44, 62-63. Tiri liberi: Cremona 11/14, TRIESTE 7/9. Usciti per cinque falli: nessuno.

UMANA VENEZIA-DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 67-57
UMANA REYER VENEZIA: Haynes 14, Stone 5, Bramos 8, Tonut, Daye 7, De Nicolao 8, Vidmar 13, Biligha ne, Mazzola 2, Cerella 7, Casarin ne, Watt 3. Allenatore: De Raffaele.
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Marble 18, Pascolo 6, Mian, Forray 2, Flaccadori, Craft 9, Mezzanotte, Gomes 11, Hogue 7, Lechthaler ne, Jovanovic 4. Allenatore: Buscaglia.
ARBITRI: Paternicò-Borgioni-Martolini.
NOTE: parziali 11-23, 28-31, 50-42. Tiri liberi: VENEZIA 13/20, Trento 19/33. Usciti per cinque falli: Daye e Watt.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.