Ventitrè volte in cima all'Everest, il record di Kami Rita

0

Lo sherpa ha raggiunto la vetta oggi ed ha colleziona il suo 35esimo "8.000". "Non faccio altro che lavorare"

ROMA – Lo sherpa Kami Rita ha scalato il monte Everest per la ventitreesima volta, battendo il suo stesso record di ascensioni complete alla montagna più alta del mondo. Il portavoce del governo nepalese Gyanendra Shrestha ha riferito che Rita ha raggiunto la vetta questa mattina con altri alpinisti e che stanno tutti bene. I suoi più stretti compagni di scalata hanno raggiunto gli 8.848 metri 21 volte ciascuno, ma entrambi si sono poi ritirati.

Guida professionale da più di due decenni Rita ha scalato la montagna più alta del mondo nel 1994. "Non ho mai scalato per i record – ha detto lo scalatore – non faccio altro che lavorare. Fino a poco fa non sapevo nemmeno che ci fossero dei record da stabilire". Oltre all'Everest Rita ha scalato anche altri 35 "8.000": l'Everest 23 (una sola volta dal versante Nord), Cho Oyu 8, più Annapurna, Lhotse, K2 e Manaslu.

Ma Kami ha utilizzato la fama che gli è derivata dalla sua grandissima carriera per porre al centro i diritti e i meriti degli sherpa senza i quali le numerose spedizioni che ogni hanno provano l'ascensione alla vetta dell'Everest non si potrebbero nemmeno fare. "Siamo pagati per il nostro lavoro, ma i soldi non sono tutto, ci aspettiamo anche del riconoscimento" – aveva detto lo scorso anno in un'intervista – "Gli alpinisti ottengono nomea e fama. Che dire di quegli sherpa che lavorano per loro mettendo in serio pericolo le loro stesse vite?".

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.