Sciopero treni e mezzi pubblici 17 maggio 2019: tutti gli orari

0

Sciopero treni e mezzi pubblici del 17 maggio 2019. Venerdì 17 maggio ci sarà uno sciopero nazionale che coinvolgerà i dipendenti del trasporto pubblico locale, ferroviario e marittimo (con esclusione del trasporto aereo). Non sono dunque esclusi disagi, sia per quanto riguarda i treni che per quanto riguarda autobus e metro (in basso trovate tutti gli orari e le città interessate). 

Le motivazioni dello sciopero del 17 maggio 2019

Lo sciopero di venerdì 17 maggio è stato indetto dall’Usb (Unione sindacale di base). Stando a quanto si legge sul sito del sindacato il motivo principale dello sciopero è quello di rivendicare… il diritto allo sciopero.

L’Usb spiega infatti che "lo sciopero nazionale di tutti i settori del trasporto è indetto a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero e le continue interpretazioni restrittive operate dalla commissione nazionale di garanzia" colpevole secondo il sindacato di aver disinnescato l'agitazione dello scorso 12 aprile.

L’Usb sostiene che attraverso un "meccanismo infernale" la commissione di garanzia ha costruito "un percorso ad ostacoli fatto di calendari, di norme diversificate per settori, che provocano il restringimento di ogni possibile spazio per esercitare realmente il diritto di sciopero". 

"Meno ore di lavoro e salari più alti"

Lo sciopero del 17 maggio è stato indetto anche per protestare "contro le privatizzazioni" del settore e nel contempo chiedere "la nazionalizzazione delle imprese di trasporto" nonché "la riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario". 

Sciopero dei treni venerdì 17 maggio: tutte le informazioni

E veniamo alle informazioni utili per i viaggiatori. Per quanto riguarda il trasporto ferroviario (Ferrovie dello Stato, Italo, Trenord) lo sciopero durerà otto ore, dalle 9 alle 17. È escluso dallo sciopero il trasporto ferroviario della Regione Piemonte. 

Trenitalia: i treni a rischio il 17 maggio

Trenitalia comunica che non sono previste variazioni per i treni di Lunga Percorrenza. Per quanto riguarda il trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).  A questo link potete consultare l'orario dei treni garantiti regione per regione. 

Italo, l'elenco dei treni garantiti venerdì 17 maggio

Trenord, orari e fasce di garanzia

Trenord ha già fatto sapere che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero.

Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine prima delle 09:00, arrivino alla destinazione finale entro le 10:00.

Garantiti i collegamenti per Malpensa e Fiumicino

Nel corso dello sciopero sarà garantito il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il treno "Leonardo Express" o con autobus sostitutivi.

Per i collegamenti con l’aeroporto di Malpensa Trenord garantirà con bus sostitutivi, in caso di cancellazione di treni, i soli collegamenti Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto – Stabio.

Sciopero mezzi pubblici di venerdì 17 maggio, gli orari città per città

Come accennato sopra lo sciopero del 17 maggio coinvolgerà anche i dipendenti del trasporto pubblico locale. Bus, tram e metro si fermeranno per 4 ore con modalità che variano da città a città. Secondo l’Usb l'azienda AMT di Catania non parteciperà all'agitazione, dunque in questo caso nessun problema per i cittadini. Atm (l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Milano) ha invece già fatto sapere che dalle 18 alle 22 non sono esclusi disagi per i viaggiatori.

Ecco tutti gli orari città per città. 

Roma:  8:30 – 12:30. A rischio i bus Atac e Roma Tpl. Stop anche ai mezzi Cotral dalle ore 8:30 alle ore 12:30. Saranno garantite tutte le corse fino alle ore 8:30 e alla ripresa del servizio a partire dalle ore 12:31.

Milano: 18:00 – 22:00

Torino: servizio urbano, suburbano e metropolitana 18:00 – 22:00; servizio extraurbano e Servizio Ferroviario Metropolitano 08:00 – 12:00

Napoli: lo sciopero è previsto dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

sciopero trasporti- napoli 17 maggio-2

Genova: personale AMT (compresa ferrovia Genova-Casella) in sciopero dalle 11:45 alle 15:45.

Personale viaggiante ATP: dalle ore 10.30 alle ore 14.30; personale delle biglietterie: dalle ore 10.30 alle ore 14.00. Il servizio pertanto potrà non essere garantito dalle ore 10.30 alle ore 14.30.

Bologna:  10:30 – 14:30

Bari, Taranto, Brindisi, Lecce: 16:00 – 20:00

Venezia: 9:00-12:00

Perugia: lavoratori in sciopero dalle ore 17 alle ore 21.

Regione Marche: 11:00 – 15:00

Regione Campania: 11:00 – 15:00

Regione Calabria: 5:00 – 9:00

Trieste: 9:00 – 13:00 

Padova: possibili disagi nelle seguenti fasce orarie:

a partire dalle ore 15.30 per il servizio urbano e Colli di Padova;
a partire dalle ore 14.30 per il servizio extraurbano di Padova;
a partire dalle ore 14.45 per il servizio urbano ed extraurbano di Rovigo.

Modena, Reggio Emilia, Piacenza:  16:30 – 20:30

Pistoia (Ctt Nord) 15:00 – 19:00

Foggia: 19:00 – 23:00

Enna: 9:30 – 13:30

Gorizia: 17:00 – 21:00

Pordenone: 8:30 – 12:30

Trento:  10:00 – 14:00

Monza: Per le linee gestite da NET – Nord Est Trasporti, l’agitazione del personale è prevista dalle ore 16.30 alle ore 20.30. Per il Servizio Extra Urbano invece dalle ore 18 alle ore 22.

sciopero 17 maggio milano-2

Sciopero aerei, agitazione rimandata al 21 maggio

"Per quanto riguarda il trasporto aereo – si legge ancora sul sito dell’Usb – è stata indetta una specifica astensione dal lavoro di 24 ore per il successivo 21 maggio, tenuto conto anche delle gravi crisi in atto dentro questo settore". 

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.