È morto l’ex primo ministro australiano Bob Hawke: aveva 89 anni

0

È morto a 89 anni Bob Hawke, primo ministro dell’Australia dal 1983 al 1991. Ad annunciare la morte è stata la moglie, Blanche d’Alpuget, che in una nota ha detto: «Oggi perdiamo Bob Hawke, un grande australiano, che molti definirebbero il più grande australiano del dopoguerra». Hawke iniziò la sua carriera nel sindacato, diventando nel 1969 presidente del Consiglio Australiano dei Sindacati (Australian Council of Trade Unions), e nel 1980 venne eletto per la prima volta in parlamento con il Partito Laburista, divenendo capogruppo dell’opposizione.

Nel 1983 divenne segretario del partito, e nello stesso anno vinse le elezioni anticipate: si confermò anche nelle successive elezioni del 1984, 1987 e 1990. Gli anni di governo di Hawke si contraddistinsero per alcune riforme che lo resero estremamente popolare, come la reintroduzione dell’assistenza medica universale, che era stata introdotta dai Laburisti e eliminata dal governo liberale di Malcom Fraser. Al tempo stesso adottò politiche che furono criticate dall’ala sinistra del suo partito, ma che permisero all’economia del paese di crescere molto in quegli anni, come la privatizzazione di alcune industrie statali e la deregolamentazione del sistema finanziario. Hawke si dimise da primo ministro nel dicembre del 1991, lasciando il posto al collega di partito Paul Keating.

.(AP Photo/Tertius Pickard)

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.