Citroen protagonista a Vivatech 2019 con 19_19 Concept

0

Esprime nuova visione di comfort, in passerella anche AMI One

Con la premiere mondiale del concept 19_19, Citroen punta al ruolo di costruttore automobilistico protagonista di Vivatechnology 2019, rassegna parigina dedicata alla tecnologia. Tra quelle legate alla mobilità è questa una delle novità più interessanti della fiera, aperta questa mattina dal premier francese Emmanuel Macron, visitabile sino a domenica 18 maggio. La 19_19 è nata per celebrare i 100 anni di storia produttiva del brand, una storia costellata dall’introduzione di numerose innovazioni di rilievo. Proprio questa propensione futuristica spiega la scelta di Viva Tech 2019 come palcoscenico per il debutto della show-car davanti al grande pubblico. Elettrica e a guida autonoma, è pensata per i lunghi spostamenti extraurbani e vanta 800 km di autonomia. La nuova proposta del Double Chevron esplora inoltre aspetti inediti del concetto di e-confort, per esempio proponendo nel suo abitacolo a goccia differenti tipi di sedute, dedicate al relax, alla lettura e all’ascolto della musica. Come sottolineato al Salone da Pierre Leclercq, direttore stile Citroen, gli studi come 19_19 ”esprimono la visione dell’azienda di come è possibile trasformare l’automobile. Siamo ancora in una fase iniziale in direzione della vettura autonoma.

C’è ancora parecchia strada da fare”, ha detto nel corso di una tavola rotonda con la stampa italiana. ”Se togliamo il volante – ha proseguito – possiamo creare un nuovo ecosistema all’interno dell’auto. Cosa si fa a bordo se non si guida? Ci si può rilassare, coricare, si può leggere un libro, ascoltare la musica. Insomma, volevamo creare una sorta di nuvoletta su ruote che esprimesse il comfort totale e la visione Citroen del futuro. Anche per questo, dal punto di vista del design, abbiamo alzato il baricentro del veicolo con ruote da 30 pollici, messe a punto con Goodyear. Penso che in futuro si potrà spingere l’industria automobilistica in questa direzione”.

Oltre alla 19_19, nel suo stand al padiglione 1, corsia D18, Citroen mostra varie soluzioni dedicate al quotidiano, dagli originali occhiali Seetron che aiutano a combattere il mal d’auto, all’assistente vocale Saytron, studiato con Google e l’agenzia MullenLowe, per facilitare il consumatore nella ricerca e nell’acquisto di un veicolo. Viene riproposto, inoltre, lo studio di veicolo urbano AMI One, elettrico e a guida autonoma, utilizzabile anche senza patente.(ANSA).

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.