Gomme strette o larghe? Ecco cosa scegliere

0

Pneumatici adatti a ogni stagione, i consigli di Nokian

Molti automobilisti vogliono che i pneumatici estivi delle loro vetture siano più vistosi rispetto agli invernali.

Questa la ragione per cui, per l’estate, si tende a scegliere pneumatici più larghi e più bassi rispetto a quelli usati comunemente in inverno. La scelta dello pneumatico influisce sull’aspetto della vettura, sul comfort di guida e su molte altre caratteristiche.

”Se nel momento in cui ci si reca dal gommista per acquistare un nuovo set di pneumatici estivi si hanno su quelli invernali, è importante conoscere le misure degli pneumatici estivi della propria auto. Altrimenti, i cerchi montati al momento potrebbero non combaciare con i nuovi pneumatici”, dice Martin Dražík, Product Manager di Nokian Tyres Europe.

Quando si acquistano dei nuovi pneumatici, si dovrebbero seguire i consigli del produttore. Basta controllare il libretto dell’auto per le misure di pneumatici raccomandate e per quelle alternative. Gli pneumatici stretti sono più economici ma quelli più larghi hanno un aspetto migliore. La larghezza corretta dello pneumatico è influenzata anche dal tipo di caratteristiche che l’automobilista cerca nella propria auto e nel genere di manovrabilità. La larghezza dello pneumatico influisce sul loro prezzo e su molte altre caratteristiche, come aderenza, livello di rumorosità, comfort di guida e aspetto. Sostituire pneumatici stretti con pneumatici più larghi aumenterà la resistenza al rotolamento e, di conseguenza, aumenterà leggermente il consumo di carburante. Negli pneumatici estivi, la dimensione è anche una questione di estetica; si ritiene che uno pneumatico largo abbia un aspetto migliore rispetto ad uno stretto.

”Se l’automobilista desidera passare a un diametro del cerchio più grande, il profilo dello pneumatico deve essere ridotto. Ciò consente al diametro esterno di rimanere entro i limiti di legge e le ruote avranno abbastanza spazio per ruotare – spiega Martin Dražík -. Il profilo dello pneumatico si riferisce al rapporto tra l’altezza e la larghezza dello stesso.

Dato che le dimensioni più diffuse sono quelle strette con un profilo alto, questo genere di pneumatici vengono prodotti in numero maggiore rispetto a quelli con un profilo basso. Questo è uno dei motivi per cui le gomme strette sono solitamente più economiche di quelle più larghe”.

Bisogna ricordare, però, che entrambi i pneumatici hanno delle peculiarità particolari.

In particolare, il volume d’aria di uno pneumatico inciderà sul comfort di guida. Più grande è il diametro del cerchio, meno aria entrerà nello pneumatico. Gli pneumatici dal profilo alto con molto spazio per l’aria sono più comodi rispetto a quelli larghi e dal profilo basso.

Dal punto di vista della sicurezza, entrambi i tipi hanno i loro lati positivi: su una strada asciutta, pneumatici più larghi offriranno più grip di quelli stretti, ma il rischio di aquaplaning sarà più alto con gli pneumatici larghi.

”In inverno gli pneumatici stretti sono migliori in condizioni estreme poiché forniscono una superficie di pressione sulla strada maggiore. Gli pneumatici stretti funzionano inoltre meglio di quelli larghi sulla neve sciolta e sulla fanghiglia.

Gli pneumatici più larghi, offrono maggiore aderenza sulle superfici dure” conclude Martin Dražík.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.