Sbaglia a votare partito e si amputa un dito per la disperazione

0

Un elettore indiano sostiene di essersi tagliato il dito indice della mano dopo aver capito di aver votato per il partito sbagliato. In un video che lo ritrae con una vistosa fasciatura sulla mano sinistra Pawan Kumar spiega di aver fatto confusione: anziché dare la sua preferenza al partito d’ispirazione socialista Bahujan Samaj Party (BSP) ha votato per i conservatori del Bharatiya Janata Party (BJP), il partito che secondo i sondaggi è favorito per la vittoria finale.

Pawan Kumar non l’ha presa bene e in un moto di disperazione si è mozzato il dito che, come da prassi, era stato marcato con inchiostro indelebile dopo le operazioni di voto: "Mi sentivo frustrato per l'errore commesso" avrebbe detto il giovane commentando l'estremo gesto. 

Kumar, appartenente ai dalit, cioè alla casta degli "intoccabili", ha votato giovedì a Bulandshahr, nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh. I dalit sono vittime ancora oggi di emarginazione e abusi e il Bahujan Samaj Party si batte proprio per la loro emancipazione. Questo forse può spiegare meglio il senso del folle gesto di Kumar. 

"Volevo votare per l'elefante, ma ho premuto il pulsante del fiore di loto. È stato un errore" dice Pawan Kumar nel video riferendosi ai simboli che in India sono associati ai nomi dei partiti per far sì che anche gli elettori analfabeti possano esprimere il proprio voto.  

Il conteggio dei voti inizierà il 23 maggio. Con oltre 900 milioni di elettori chiamati alle urne, quelle indiane saranno le elezioni con la più grande partecipazione di sempre. 

India, sbaglia a votare e si amputa un dito | Video

Fonte: BBC →

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.