Tennis, Miami applaude la sorpresa Auger-Aliassime: il baby canadese in semifinale

0

Il giovane, classe 2000, batte in due set il croato Borna Coric e vola tra i primi quattro del Masters 1000 della Florida diventando il primo Next Gen a riuscirci. Da lunedì entrerà nella top 40 Atp. Tra le donne si giocheranno un posto in finale Simona Halep e Karolina Pliskova

MIAMI – A Miami si scrive la storia. E a farlo è Felix Auger-Aliassime, numero 57 del mondo nato a Montreal nel 2000, il primo 18enne (ne farà 19 il prossimo agosto) ad approdare in semifinale nel Masters 1000 che si disputa sui campi in cemento dell'Hard Rock Stadium. Il canadese è anche il primo dal 2007 a entrare tra i primi quattro del "Miami Open" pur partendo dalle qualificazioni entrando così di diritto nella ristretta cerchia dei tennisti capaci di disputare una semifinale in Florida avendo meno di 20 anni. Prima di lui c'erano riusciti solo André Agassi, Lleyton Hewitt, Rafael Nadal, Novak Djokovic e Andy Murray. Nomi che hanno fatto o che continuano a fare la storia di questo sport.

Da lunedì tra i primi 40 al mondo

Auger-Aliassime, che da lunedì entrerà di diritto tra i primi 40 del mondo, l'unico nato nel 2000 (attualmente sarebbe il numero 33), nei quarti di finale del torneo ha battuto in due set per 7-6 (3), 6-2 il croato Borna Coric, numero 13 del ranking e undicesima testa di serie. Tra il giovane canadese e la storica finale c'è il gigante americano John Isner, numero 9 del mondo, che nell'altro quarto di finale ha sconfitto lo spagnolo Roberto Bautista Agut (25) col punteggio di 7-6 7-6. Tra i due non ci sono precedenti.

Halep e Pliskova in semifinale

Nel tabellone femminile sono Simona Halep e Karolina Pliskova le altre due semifinaliste del 'Miami Open'. La romena, numero 3 del mondo, e la ceca, numero 7, si aggiungono alle due tenniste già qualificate, la estone Anett Kontaveit e la britannica Asheleigh Barty. Nelle sfide dei quarti, la Halep – alla quale dopo l'eliminazione della Osaka basta arrivare in finale per riprendersi lo scettro di numero uno del mondon- ha sconfitto per 6-4 7-5 la cinese Qiang Wang (18). La Pliskova, invece, ha liquidato per 6-3 6-4 la connazionale 19enne Marketa Vondrousova (59) protagonista del ko della campionessa in carica, l'americana Stephens (6).

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.