Tennis, classifiche: Djokovic e Osaka restano sul trono, Cecchinato primo italiano

0

Il serbo si conferma numero 1 del mondo, davanti a Nadal e Zverev, con il trionfo a Miami risale al 4° posto Federer, con il Next Gen Tsitsipas 8°. Il siciliano stabile al numero 16, poi 18° Fognini, 47° Seppi e 54° Berrettini. Donne: dietro alla giapponese si riporta Halep, best ranking per Bertens e Barty, 29esima Camila Giorgi

ROMA – Non cambiano re e regina, ovvero Novak Djokovic e Naomi Osaka, però i primi importanti appuntamenti di primavera del circuito internazionale, andati in scena sul cemento americano, si fanno sentire sulle classifiche del tennis mondiale, soprattutto quella femminile con alcune significative variazioni nella top ten.

Djokovic sul trono, 4° Federer e 8° Tsitsipas

Il secondo Masters 1000 del 2019, terminato domenica sera a Miami, ha provocato solo due cambiamenti nella top ten maschile. Immutato il podio con Novak Djokovic, alla 21esima settimana consecutiva al comando (la 244esima complessiva per il serbo), che ha 2.345 punti di vantaggio sullo spagnolo Rafa Nadal (fermo fino alla stagione sulla terra), secondo davanti al tedesco Alexander Zverev. Grazie al successo in Florida – titolo numero 101 in carriera – risale al quarto posto lo svizzero Roger Federer, che scavalca l'austriaco Dominic Thiem. Stabili il giapponese Kei Nishikori e Kevin Anderson, rispettivamente in sesta e settima posizione, mentre all'ottavo posto sale il greco Stefanos Tsitsipas, che fa due passi avanti firmando un nuovo best ranking, scavalcando l'argentino Juan Martin Del Potro e lo statunitense John Isner che chiudono l'elite mondiale.
La top 10 Atp: 1. Novak Djokovic (Srb) 11970 ( – ), 2. Rafael Nadal (Esp) 8725 ( – ), 3. Alexander Zverev (Ger) 6040 ( – ), 4. Roger Federer (Sui) 5590 (+1), 5. Dominic Thiem (Aut) 4765 (-1), 6. Kei Nishikori (Jpn) 4200 ( – ), 7. Kevin Anderson (Rsa) 4115 ( – ), 8. Stefanos Tsitsipas (Gre) 3240 (+2), 9. Juan Martin del Potro (Arg) 3225 (-1), 10. John Isner (Usa) 3085 (-1).

Azzurri: Cecchinato numero 16, 18° Fognini e 47° Seppi

Nella classifica pubblicata oggi dall'Atp Marco Cecchinato si conferma il primo dei tennisti italiani: il siciliano è stabile al numero 16 (suo best ranking) precedendo Fabio Fognini, 18esimo, che perde una posizione. Conferma al 47esimo posto anche per Andreas Seppi, mentre fa due passi indietro Matteo Berrettini (54°). Due posti in meno pure per Thomas Fabbiano, ora numero 92, mentre appena fuori dalla top-100 Lorenzo Sonego guadagna altre cinque posizioni e sale al numero 101.
Gli italiani: 16. Marco Cecchinato 2021 ( – ), 18. Fabio Fognini 1885 (-1), 47. Andreas Seppi 970 ( – ), 54. Matteo Berrettini 927 (-2), 92. Thomas Fabbiano 648 (-2), 101. Lorenzo Sonego 572 (+5), 106. Paolo Lorenzi 545 (+1), 144. Gianluigi Quinzi 384 ( – ), 145. Luca Vanni 381 ( – ), 149. Simone Bolelli 371 (-2).

Osaka regina, best ranking per Bertens e Barty

Il secondo torneo Premier Mandatory stagionale lascia il segno sulla top-ten mondiale in rosa, che vede sul trono per la decima settimana la giapponese Naomi Osaka, il cui vantaggio sulle inseguitrici si è assottigliato (ha rischiato persino di cedere lo scettro se Halep o Kvitova fossero arrivate in fondo all'Hard Rock Stadium). Alle sue spalle si è riportata Simona Halep, distanziata di 239 punti, con Petra Kvitova sul terzo gradino del podio. Risale al quarto posto la ceca Karolina Pliskova, finalista in Florida, a precedere Angelique Kerber, Kiki Bertens, che migliora il best ranking salendo in sesta posizione, Elina Svitolina e Sloane Stephens. Ingresso per la prima volta in top-10 e best ranking (nono posto) per l'australiana Ashleigh Barty, trionfatrice a Miami, con a chiudere la top ten Aryna Sabalenka e appena fuori Serena Williams.
La top 10 Wta: 1. Naomi Osaka (Jpn) 6021 ( – ), 2. Simona Halep (Rou) 5782 (+1), 3. Petra Kvitova (Cze) 5645 (-1), 4. Karolina Pliskova (Cze) 5580 (+3), 5. Angelique Kerber (Ger) 5165 (-1), 6. Kiki Bertens (Ned) 5050 (+2), 7. Elina Svitolina (Ukr) 5020 (-2), 8. Sloane Stephens (Usa) 4287, (-2) 9. Ashleigh Barty (Aus) 4275 (+2), 10. Aryna Sabalenka (Blr) 3595 (-1).

Giorgi 29esima, progressi per Trevisan e Paolini

La prima delle italiane è Camila Giorgi, che risale due posizioni rispetto alla precedente classifica e si colloca al 29esimo posto. Più lontane le altre azzurre: 159esima Martina Trevisan e 181esima Jasmine Paolini, in progresso di 34 posti grazie al titolo ITF vinto a Curitiba. Da segnalare anche il best ranking per Giulia Gatto Monticone (numero 195), per la prima volta fra le Top-200, a scavalcare Sara Errani, che sta cercando di risalire la china dopo lo stop forzato.
Le italiane: 29. Camila Giorgi 1705 (+2), 159. Martina Trevisan 356 (+1), 181. Jasmine Paolini 323 (+34), 192. Martina Di Giuseppe 307 (-3), 195. Giulia Gatto-Monticone 303 (+16), 209. Sara Errani 280 (-2), 228. Anastasia Grymalska 250 (+3), 294. Deborah Chiesa 163 (-1), 311. Jessica Pieri 147 (-4), 319. Stefania Rubini 142 (-3).

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.