Scherma: cdm paralimpica, Bebe Vio vince l'oro negli Emirati Arabi

0

Dopo il secondo posto ottenuto a dicembre nella prova di Kyoto, l'azzurra ha vinto la gara di fioretto battendo in finale15-5 la cinese Zhou

ROMA – Bebe Vio torna al successo. Arriva dalle pedane di Sharja, negli Emirati Arabi Uniti, il pronto riscatto della fiorettista azzurra che dopo il secondo posto ottenuto a dicembre nella prova di Kyoto, riprende il suo ruolino di marcia farcito da vittorie. Beatrice "Bebe" Vio ha infatti vinto la gara di fioretto femminile categoria B del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, svoltasi questo martedi a Sharja.

La paralimpionica e campionessa europea e mondiale in carica, dopo aver vinto tutti gli assalti del proprio girone, ha avuto ragione nel turno degli ottavi di finale, della georgiana Irma Khetusiriani per 15-6, prima di superare ai quarti la thailandese Saysunee Jana col punteggio di 15-3. L'assalto di semifinale è stato invece quello più "tirato" per la fiorettista veneta che ha vinto il match contro la cinese Xiao Rong per 15-7, giungendo poi al suo oramai proverbiale urlo di vittoria, alla stoccata del 15-5 con cui ha concluso l'assalto finale contro l'altra portacolori della Cina, Zhou Jingjing.

Sfiora l'accesso al podio invece Andreea Mogos nella gara di fioretto femminile, categoria A. L'azzurra è stata sconfitta infatti ai quarti di finale dall'ungherese Eva Andrea Hajmasi, col punteggio di 15-9. Si era invece fermata nel turno delle 16 l'altra azzurra in gara, Loredana Trigilia, perchè superata per 15-14 dalla portacolori di Hong Kong, Justine Ng. Nella spada maschile categoria A, il migliore degli azzurri è stato Edoardo Giordan, fermatosi alle porte dei quarti di finale perchè sconfitto 15-9 dal russo Shaburov.

Stop nel turno dei 32 per Matteo Betti, eliminato 15-6 dal britannico Gilliver, per Emanuele Lambertini, sconfitto 15-6 dall'ucraino Mahula, e per Matteo Dei Rossi che invece è stato sconfitto dal cinese Sun col punteggio di 15-8. Nella gara di spada maschile, categoria B, l'unico azzurro in gara, Alessio Sarri, è stato eliminato nel tabellone dei 16, dall'iracheno Ali col punteggio di 15-5.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.