Analisi costi-benefici Tav inviata a Palazzo Chigi

0

La relazione verrà pubblicata sul sito del ministero delle Infrastrutture

L’analisi costi-benefici sulla Tav è stata inviata dal ministero delle Infrastrutture a Palazzo Chigi, all’attenzione del premier Giuseppe Conte e dei vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. 

“La relazione verrà pubblicata sul sito” del Mit, ha annunciato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, spiegando che è stata consegnata ai vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

“Finalmente, potrà partire un dibattito pubblico talmente importante, a partire dai numeri”, sottolinea Toninelli. E si potrà capire “quanto ci costa, quanti sono i benefici. E non si creeranno opinioni su giudizi ma su dati scientifici”. 

“Sulla Tav c’è bisogno di finire quello che abbiamo cominciato – sottolinea Matteo Salvini – certo non perché ce lo dicono i francesi, ma perché serve agli italiani”. Il no all’opera dell’analisi, dopo settimane di balletto tra Lega e 5 Stelle, sembra però scontato. “Abbiamo pianificato miliardi di investimenti infrastrutturali nel nostro budget, quindi un potenziale ‘no’ all’alta velocità non rappresenterebbe un ‘no’ alle infrastrutture in generale”, mette le mani avanti il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Le opposizioni, però, si preparano a dare battaglia.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.