Acquista l'auto usata pagandola 3 euro invece di 30mila: la truffa del bonifico

0

Ha taroccato una ricevuta per truffare una famiglia. Un 47enne mantovano, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato: per un soffio non ha concluso la compravendita di un'auto di lusso usata, acquistando una Bmw X6 per soli 3 euro. Questi i soldi effettivamente inviati con un bonifico alla famiglia di Visano (in provincia di Brescia) che stava vendendo la macchina: per convincerli della buona riuscita dell'affare, l'uomo ha presentato loro la ricevuta del bonifico effettuato, opportunamente modificata. Invece dei 3 euro e basta, ci aveva aggiunto quattro zeri, così da fare 30mila.

Acquista una Bmw usata pagandola 3 euro invece di 30mila: la truffa

E i bresciani ci hanno creduto: non hanno atteso l'avvenuto accredito dei soldi sul conto, ma hanno subito concluso il passaggio di proprietà. Rimasti probabilmente senza parole quando il bonifico è stato accreditato: 3 euro invece di 30mila. Nel frattempo il truffatore provetto non è rimasto con le mani in mano. Si è dato da fare per vendere il più velocemente possibile la Bmw pagata pochi spiccioli: pare si fosse già accordato con un nuovo acquirente, a cui l'avrebbe ceduta per circa 14mila euro.

Sono stati i carabinieri, allertati dalla famiglia truffata, a intervenire appena in tempo per fermare la seconda vendita. Le forze dell'ordine ricordano sempre che fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio. La Bmw è stata sequestrata, e presto verrà riconsegnata ai proprietari originari. Il truffatore, invece, finirà presto a processo.

Un pieno di… aria: scoperta maxi truffa al distributore di benzina 

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.