Citroën festeggia il suo centenario a Retromobile 2019

0

Lo speciale stand del marchio del doppio chevron alla kermesse parigina ospiterà 10 modelli di serie, 10 auto racing e 10 concept car

 
Entrare nell’elite delle case automobilistiche centenarie è un traguardo importante e va celebrato nel migliore dei modi. Per Citroën l’occasione per riassumere tutta l’evoluzione e i progressi tecnologici avvenuti nel corso dei cento anni della propria storia arriva in occasione del grande salone Rétromobile, in programma dal 6 al 10 febbraio prossimi al Paris Expo Porte de Versailles.
 
Per l’anno del centenario Citroën ha voluto realizzare una struttura inedita, con uno stand che ospita ben trenta modelli iconici dei suoi 100 anni, suddivisi in tre gruppi: 10 modelli di serie, 10 auto racing e 10 concept car.
 
D’altronde basta guardare il poster di Rétromobile 2019, che mostra, al centro, il frontale con il “double chevron” della Citroën Traction, per intuire l’importanza dell’eccezionale esposizione organizzata dal marchio transalpino per questa kermesse che rappresenta un appuntamento imperdibile per gli appassionati della storia dell’auto.
 
Lo stand Citroën al salone parigino Rétromobile è stato quindi studiato in ogni dettaglio per accogliere al meglio i suoi modelli più rappresentativi, dalla nascita del marchio fino ai nostri giorni, organizzati in tre differenti gruppi.
 
Tra le dieci vetture di serie, simbolo di 100 anni di modelli al servizio del comfort troviamo si parte dalle origini con la Type A 10 HP, e poi C3 5 HP, Traction Avant, Type H, 2 CV, DS 21 Pallas, Méhari, CX 25 Prestige, C6, fino all’ultimo nato, il nuovo suv C5 Aircross.
 
A dimostrazione di 100 anni di spirito visionario spiccano invece le dieci concept car, dalla C10, alla Camargue, e poi ancora Karin, Activa 1, Xanae, Osmose, C-Métisse, GT b yCitroën, Tubik, fino all’avveniristica Cxperience.
 
Infine, le dieci vetture da competizione chiamate a rappresentare i 100 anni di exploit sportivi sono la Scarabée d’Or, Petite Rosalie, DS 21 del rally del Marocco 1969, SM del rally del Marocco 1971, 2 CV Raid Afrique, ZX Rallye Raid, Xsara Kit Car, C4 WRC, C-Elysée Wtcc e C3 Wrc.
 
Da non perdere poi il catalogo “collector”, edizione speciale per il centenario, pubblicato per l’occasione, in cui vengono descritte le caratteristiche e la storia dei trenta modelli esposti nello stand del salone Rétromobile 2019, già visitabile virtualmente in 3D grazie al video presente sul canale ufficiale YouTube della Citroën.
 
E sempre nell’attesa dell’apertura del salone, i modelli più emblematici della storia della casa transalpina sono disponibili online nel museo virtuale Citroën Origins in cui sono presenti 75 veicoli con tutti i relativi dettagli, anche sonori. (m.r.)

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.