Spagna, Messi salva il Barcellona: 2-2 in rimonta con il Valencia

0

Nel 22° turno di campionato con una doppietta del suo asso argentino la formazione catalana evita il ko al "Camp Nou", dove si è trovata sotto di due gol (Gameiro e Parejo): i blaugrana sempre in vetta ma l'Atletico Madrid, in campo domenica a Siviglia contro il Real Betis, può portarsi a -3. Derby basco alla Real Sociedad

BARCELLONA –  Novanta minuti e oltre di spettacolo al Camp Nou, dove Barcellona e Valencia hanno pareggiato per 2-2 davanti a 78.789 spettatori il match valido per la 22esima giornata della Liga. La squadra di casa si è ritrovata sotto di due reti al 32′, per le marcature di Gameiro su assist di Rodrigo (23′) e del capitano Parejo su rigore, concesso per un fallo di Sergi Roberto su Wass. Al 39′ c'è ancora un rigore, questa volta a favore del Barça per fallo di Lato su Semedo, e trasformazione da parte di Messi. Prima dell'intervallo c'è il palo colpito da Sergi Roberto, poi nella ripresa, al 17′ st, segna ancora l'asso argentino ristabilendo la parità. La squadra catalana continua ad attaccare, ma Neto salva il risultato per il Valencia con un paio di belle parate. Decisivo dalla parte opposta anche Ter Stegen su Rodrigo, e alla fine il pareggio è il risultato più giusto. Ora il Barcellona continua ad essere in testa al campionato spagnolo con 50 punti, mentre l'Atletico Madrid avrà la possibilità di "accorciare" la classifica e portarsi a -3 dai blaugrana se vincerà domenica sul campo del Betis Siviglia. Il Real Madrid, terzo a quota 39, giocherà al Bernabeu contro l'Alavès.
 

DERBY BASCO ALLA REAL SOCIEDAD, ATHLETIC BILBAO KO

La Real Sociedad vince il derby basco, piegando 2-1 l'Athletic Bilbao. La squadra di San Sebastian si porta in vantaggio al 16′ con Oyarzabal e raddoppia, allo scadere della prima frazione, con William Jose. Soltanto all'82' gli ospiti tornano in partita segnando con Garcia, che prima si fa respingere il rigore, ma poi ribadisce la respinta del portiere in rete. Grazie a questo successo la Real Sociedad si porta a quota 30, mentre resta a 26 punti la squadra di Bilbao. Finisce senza gol invece fra Levante e Getafe: i madrileni agganciano provvisoriamente l'Alaves a quota 32, 27 i punti dei valenciani.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.