Pisa, il 'Mein Kampf' tra i libri preferiti del leghista rimasto seduto nel Giorno della Memoria

0

Manuel Laurora, allontanato dall’aula ed espulso dal gruppo consiliare della Lega

Condividi

“Il Mein Kampf di Adolf Hitler? È un libro interessante. Certo è folle ed è opera di un dittatore, che ha fatto la fine di tutti i dittatori. Peccato che la scuola li nasconda un po’, testi così, invece insegnano tante cose”. Lo dichiara in un’intervista al Corriere Fiorentino Manuel Laurora, consigliere comunale eletto da indipendente nella lista della Lega a Pisa e leader del locale comitato anti moschea, finito nei giorni scorsi al centro delle polemiche per non essersi alzato in piedi, unico in tutto il Consiglio comunale, durante il minuto di silenzio in ricordo delle vittime della Shoah ed essere stato per questo allontanato dall’aula dal sindaco leghista Michele Conti.

Dopo le proteste delle opposizioni, Laurora ha chiesto scusa. Il giorno successivo, però, l’ex assessore alla cultura Dario Danti, si è accorto che sul profilo Facebook di Laurora indicato come libro preferito il ‘Mein Kampf’ di Hitler. Nell’intervista al Corriere Fiorentino Laurora ha precisato che sul suo profilo Facebook “ci sono altri libri, anche romanzi”, aggiungendo che “se a sinistra vogliono fare polemica su una cosa così, facciano pure… Ma pensino piuttosto all’Anpi di Rovigo che definisce ‘invenzioni’ le foibe”.

Duro l’intervento di Susanna Ceccardi, coordinatrice della Lega Toscana: “A nome mio e della Lega stigmatizzo con tutto lo sdegno di cui sono capace il vergognoso gesto di Manuel Laurora, il consigliere comunale di Pisa che in occasione del minuto di silenzio per le vittime della Shoah non si è alzato in piedi insieme ai colleghi consiglieri. Al contempo voglio precisare che il signor Laurora non è un nostro iscritto, è stato eletto in Consiglio comunale come indipendente e che, dal momento stesso in cui ha compiuto quel gesto sconcertante, non fa più parte del gruppo consiliare della Lega a Pisa”.

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.