"Chi ha provato a fermarlo fino all'ultimo". Retroscena: fedelissimi spaccati sul Cav

0

La candidatura di Silvio Berlusconi anziché unire spacca Forza Italia. Secondo un retroscena del Messaggero, i più entusiasti tra i fedelissimi del Cav sono stati Niccolò Ghedini e Adriano Galliani, tra i grandi sostenitori del ritorno in campo del leader per le elezioni europee. Molto più scettici, se non nettamente contrari i figli (Marina Berlusconi in testa), preoccupati per la salute dell’82enne ex premier, il sempre prudente Fedele Confalonieri.

Convinto all’ultimo, forse solo dalla determinazione del capo, Gianni Letta, il vecchio saggio azzurro che ne ha viste di tutti i colori in questi anni. Giovanni Toti, che spesso tra i forzisti fa il controcanto, sembra amareggiato: "Il mio umile consiglio era di non candidarsi". Silvio non l’ha ascoltato.

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.