A4, messa in sicurezza delle pareti rocciose

0

Nel tratto compreso tra Redipuglia e Lisert, in entrambe le direzioni

Al via il terzo intervento di messa in sicurezza delle pareti rocciose lungo l’autostrada A4 nel tratto compreso tra Redipuglia e Lisert, in entrambe le direzioni. Lo annuncia rende noto Autovie Venete. Il lavoro – si legge in una nota – rientra nel programma che la concessionaria ha pianificato per le scarpate e che, nei prossimi due anni, interesserà 22 punti per una superficie complessiva di 26 mila metri quadri. Da lunedì 21 gennaio fino al 27 aprile le attività si concentreranno poco dopo la barriera del Lisert sulla carreggiata ovest, in direzione Venezia.

Il tratto interessato in questa fase è lungo 300 metri e prevede la messa in sicurezza di 1.500 metri quadri di roccia. Per l’intera operazione Autovie ha investito circa 2 milioni di euro. A partire dalla mezzanotte di lunedì, a tutela degli operai al lavoro, e per tutta la durata dell’intervento verrà chiusa – spiega Autovie -la corsia di emergenza. In base all’avanzamento dei lavori e compatibilmente con il flusso del traffico, sarà possibile anche la chiusura della corsia di marcia e i veicoli scorreranno solo su quella di sorpasso. Secondo Autovie, l’operazione si è resa necessaria a causa degli agenti atmosferici – in particolare l’alternarsi del gelo e del disgelo – che negli anni hanno determinato progressivi fenomeni di caduta massi e detriti sulla sede viaria. 
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.