Citroën Berlingo, suo il premio Autobest

0

Il rinnovato multispazio della casa del doppio Chevron si è aggiudicato il titolo di “Best Buy Car of Europe” – Foto

 
Il nuovo Citroën Berlingo ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza e ha ottenuto il prestigioso riconoscimento “Best Buy Car of Europe”. La giuria di Autobest, dopo aver premiato Linda Jackson, Ceo di Citroën, come miglior manager del 2018, ha proclamato la nuova generazione del multi spazio transalpino  miglior acquisto nel settore auto per il 2019 al fianco dei fratelli Peugeot Rifter e Opel Combo Life.
 
E’ la prima volta nella storia di Autobest, che il premio “Best Buy Car of Europe” viene assegnato allo stesso costruttore per il secondo anno consecutivo.
Fin dal 2001, Autobest identifica ogni anno la vettura che raccoglie il maggior numero di consensi dopo essere state sottoposte al giudizio di 31 giornalisti specializzati provenienti da 31 Paesi europei.
 
I giurati valutano i vari modelli sulla base di 13 criteri come, ad esempio, il rapporto qualità-prezzo, il design, il comfort, le tecnologie presenti, la qualità dei servizi e la disponibilità dei pezzi di ricambio nelle reti di distribuzione.
 
“Come il suv compatto Citroën C3 Aircross eletto lo scorso anno – sottolineano al quartier generale – anche nuovo Berlingo ha saputo distinguersi dalle concorrenti e ha vinto questa diciottesima edizione del premio, grazie al design più moderno, alle tecnologie e all’offerta di motorizzazioni di ultima generazione, che portano una ventata di freschezza nel segmento dei multispazio.
Questa nuova generazione ispirata direttamente alle aspettative dei clienti interpreta pienamente la firma di marca “Inspired by you” Nuovo Citroën Berlingo, estremamente versatile, è un acquisto intelligente per le famiglie e le persone con uno stile di vita attivo, che privilegiano prima di tutto spazio a bordo e funzionalità”.
 
L’ultimo riconoscimento assegnato alla versione autovettura di nuovo Berlingo va ad aggiungersi al prestigioso titolo di “International Van Of The Year 2019” conquistato dalla versione commerciale (nuovo Citroën Berlingo Van), lo scorso settembre al salone di Hannover.
 
E ancora non basta poiché nuovo Berlingo Van si è appena aggiudicato anche il Trophée Argus 2019 “Utilitaire de l’Année”, a testimonianza della validità del progetto, abbinata al rinnovamento in termini di stile, equipaggiamenti e innovazioni di questa terza generazione di Berlingo, che ha contribuito alla crescita di Citroën nel mercato dei veicoli commerciali leggeri nel Vecchio Continente.
 
Nel 2017 Berlingo è stato un autentico bestseller in quasi 17 Paesi, e rimane oggi il secondo modello della casa del doppio chevron più venduto dopo la compatta C3 e, complessivamente, dall’esordio del 1996, sono oltre 3,3 milioni gli esemplari prodotti.
 
La nuova generazione è destinata a ripercorrere le orme del suo predecessore e, dal momento del lancio avvenuto lo scorso settembre, il nuovo modello ha già superato quota 13.000 ordini, contribuendo così alla crescita globale di Citroën. (m.r.)

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.