Tante novità Bmw Motorrad sotto ai riflettori di EICMA 2018

0

Scooter C400 GT e anche F 850 GS Adventure, R 1250 e S 1000 RR

MILANO, 09 NOV – Raffica di novità a due ruote in Casa Bmw Motorrad, spaziando dallo scooter C400 GT – variante Gran Turismo dello scooter che diventa ora il partner perfetto non solo per la città ma anche per il tempo libero – fino alla poderosa S 1000 RR che ha guadagnato 8 Cv arrivando a quota 207 ed è dimagrita scendendo a 197 kg. Sotto i riflettori anche la nuova Bmw F 850 GS Adventure, e le R 1250 R, 1250 RS e R 1250 GS Adventure. In particolare il nuovo scooter C400 GT utilizza un monocilindrico a efficienza ottimizzata da 34 Cv, lo stesso del C400x, modello da cui eredita anche il cambio CVT a variazione continua e la trasmissione ad elevata rigidità torsionale sul forcellone accoppiata ad un innovativo sistema di cuscinetti per il forcellone che minimizza le vibrazioni. C400 GT viene proposto con tecnologia di illuminazione Led di serie e il sistema Connectivity (come optional ex fabbrica) con quadro strumenti multifunzionale con schermo TFT a colori da 6,5 pollici. Frontalmente, il C400 GT è dominato dal doppio faro a Led e da una nuova struttura con indicatori di direzione integrati, Il parabrezza più alto rispetto al C300x offre una maggiore protezione dal vento e dalle intemperie e propone ampi vani che includono due scomparti per i guanti e il flexcase sotto il comodo sedile a sezione singola quanto necessario, dunque, per soddisfare le esigenze quotidiane ma anche di viaggio. La nuova Bmw S 1000 RR – che fa il suo debutto ad EICMA 2018 – si distingue per un motore e delle sospensioni profondamente rinnovati. La potenza cresce di 8 Cv e arriva a 207 Cv, aggiungendo una cura dimagrante che fa scendere il peso da 208 a 197 kg. Questo valore si riduce ulteriormente (193,5 kg) con l’M Package che esalta ulteriormente le prestazioni. Per ottenere l’aumento di potenza, Bmw non ha ottimizzato solamente la geometria delle prese d’aria e dello scarico, ma ha adottato la tecnologia ShiftCam, che varia il tempo e l’apertura delle valvole in aspirazione. Canale della presa d’aria rivisitato e nuovo sistema di scarico più leggero di 1,3 kg contribuiscono allo stesso modo ad incrementare le performance complessive. La guidabilità e l’accelerazione si avvalgono inoltre di un sostanziale incremento della coppia su un’ampia gamma di regimi. Aggiungendosi alle Bmw F750 GS e F850 GS – presentate nell’autunno 2017 – la nuova 850 GS Adventure amplia ora la gamma premium in questo segmento, ispirandosi al carattere dinamico e alle potenzialità fuoristrada della già iconica F850 GS. La nuova versione Adventure unisce alla cura costruttiva e alla tecnologia già aggiornata l’agilità e il confort, nonché maggiori qualità nel fuoristrada e più alta propensione ai lunghi viaggi, perfetto compagna di viaggio nella classe media per esplorare in moto gli angoli più remoti del pianeta.

Spiccano nell’equipaggiamento le modalità di guida Road e Rain che, con l’aggiunta di ABS e ASC, assicurano divertimento e migliorano la sicurezza di guida. Come optional sono disponibili anche le modalità di guida PRO (Pro, Dynamic, Enduro e Enduro Pro) oltre sono disponibili come optional il DTC (dynamic traction control) e l’ABS Pro. Grande interesse degli appassionati del tradizionale motore boxer di Bmw per le tre nuove R1250 R, R1250 GS e R1250 GS Adventure – presentate ad EICMA 2018 – con l’ultima generazione di questo propulsore con quattro valvole, iniezione elettronica e catalizzatore con sonda lambda, migliorato con l’arrivo della tecnologia ShiftCam. Ora questo motore assicura ancora più potenza sull’intero arco di giri, minori emissioni, consumi più bassi nonché una silenziosità di funzionamento e una fluidità di marcia ottimizzate.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.