Empoli, missione salvezza affidata a Iachini: ''Dobbiamo conoscerci in fretta''

0

L'ex tecnico del Sassuolo arriva sulla panchina toscana al posto di Andreazzoli. Corsi: ''Deciso di cambiare dopo le partite con Parma e Frosinone"

EMPOLI – Tocca a Beppe Iachini prendere in mano l'Empoli e provare a guidarlo alla salvezza. Il 54enne tecnico marchigiano è ufficialmente il nuovo allenatore dei toscani al posto di Aurelio Andreazzoli, esonerato ieri, nel giorno del suo 65°, in seguito alla pesante sconfitta con il Napoli e ad una classifica che dopo undici giornate vede i toscani al terzultimo posto con 7 punti (1 vittoria, 3 pareggi e 7 sconfitte). 

CORSI E L'ESONERO – Il presidente Fabrizio Corsi ha spiegato i motivi che hanno portato alla decisione di cambiare allenatore: "Andiamo a ricercare quello che ci sembra manchi alla squadra, soprattutto in termini di combattività e rispetto degli avversari – ha detto nel corso della presentazione di Iachini -. Non ci siamo ovviamente basati sui cinque gol presi a Napoli, ma sul fatto che la difesa stava subendo troppo. Il nostro campionato si gioca con le squadre alla portata, ma con Parma e Frosinone abbiamo subìto 10-12 contropiedi e questo non va. Temevamo che potesse succedere la stessa cosa nelle prossime partite. L'esonero è nato in quelle partite".

LA RICETTA DI IACHINI – Iachini torna in A dopo aver salvato lo scorso anno il Sassuolo: "Ovunque sono stato ho sempre guardato le caratteristiche dei giocatori che avevo a disposizione, non sono uno abituato a parlare molto – ha spiegato -. Mi è capitato di vincere sia con la difesa a tre che a quattro, contano le caratteristiche. Qui c'è un mix di esperti e giovani, una buona squadra. Mi è capitato spesso di subentrare, un anno fa a Sassuolo eravamo penultimi e siamo arrivati undicesimi. Ci aspetta un lavoro complicato, dobbiamo conoscerci in fretta e capire cosa vogliamo gli uni dagli altri".
 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.