Bastano 20 minuti per tenersi in forma: l’allenamento brucia grassi di Scarlett Johansson, svelato dal suo personal trainer

0

Bastano 20 minuti per tenersi in forma: l’allenamento brucia grassi di Scarlett Johansson, svelato dal suo personal trainer

Fisico asciutto e tonico, l’attrice a Ghost in the Shell Scarlett Johansson svela nel film di essere in forma perfetta: e per tenersi in forma le bastano venti minuti. Come possa funzionare così bene lo spiega il suo personal trainer.

“Si tratta di un allenamento che io uso con alcuni dei miei clienti quando non hanno molto tempo, ma vogliono ottenere un buon tono muscolare mantenendo il fisico sottile. Questa tecnica brucia un sacco di calorie,in meno di trenta minuti “, ha raccontato Don Saladino, famoso allenatore sportivo (ha seguito anche Blake Lively) e proprietario di diversi club sportivi a New York. “Scarlett è una mamma, allenarsi a lungo ogni giorno è decisamente impossibile”, ha aggiunto l’allenatore.

Scarlett Johansson, single, versione manga e anti-Trump, l’attrice sfoggia capelli cortissimi. Guarda i suoi cambi di look – LEGGI|FOTO

Il segreto fondamentale è eseguire gli esercizi in circuito, senza pause.
10 squat alternati: in ginocchio, tenete la sinistra a terra, la destra piegata a 90°.  Sollevatevi con la forza delle gambe e poi tornate a terra. Eseguite lo stesso movimento sull’altra gamba.

10 flessioni sulle braccia: Se è troppo faticoso, potete eseguire flessioni appoggiandovi sulle ginocchia, al fine di diminuire l’intensità.

Scarlett Johansson: “Le mie 5 regole per stare in forma”-LEGGI|FOTO

10 esercizi per le braccia: aprire le gambe alla larghezza delle spalle, prendete i pesi tra le mani, i palmi rivolti verso il corpo. Piegate le ginocchia, e inclinate il corpo in avanti con la schiena dritta. Fate salire ciascun braccio all’altezza delle spalle, mantenendo le braccia aderenti al corpo.

Planck laterale: posizionatevi sul fianco, poggiando il gomito a terra e sollevandovi dal pavimento lateralmente; tutto il peso del tuo corpo è  sull’avambraccio, che deve rimanere perfettamente in linea con la spalla. Mantenete questa posizione contraendo sia gli addominali che i glutei e sollevate il corpo dal pavimento, rimanendo in appoggio soltanto con il gomito e la parte laterale della schiena per 20-60 secondi almeno, espirando.

10 romanian deadlift: in piedi, un manubrio per ogni mano, spostate il peso sul piede sinistro. Inclinatevi in avanti usando la gamba sinistra come perno finché i manubri non sono vicini al pavimento, tenendo la gamba destra in linea con il torso e il piede destro puntato verso terra. La schiena deve rimanere dritta durante tutto l’esercizio. Ripercorrete il movimento in senso contrario tornando alla posizione iniziale e ripeti.

10 addominali invertiti: Sdraiatevi sulla schiena, gambe piegate a 90 gradi, piedi appoggiati a terra, le mani intrecciate dietro la nuca. Avvicinate le ginocchia  al petto e contemporaneamente la testa verso il ginocchio

[ Fonte articolo: Oggi ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.