Come preparare i capelli all'autunno, rimedi anticaduta e.

0
La nostra chioma in autunno ha bisogno di cure particolari e dolci attenzioni, soprattutto perché si perdono molti capelli anche per via del cambio di stagione

Capelli in autunno, consigli anticaduta

Prendersi cura dei propri capelli è importante soprattutto nei momenti in cui questi sono più fragili e stressati come al rientro dalle vacanze. Cosa possiamo fare per migliorare la situazione, soprattutto se vediamo i capelli che cadono mentre ci facciamo la doccia, o quando ci pettiniamo, la perdita sembra sempre più cospicua quando c'è il cambio di stagione con l'autunno e questo può essere fisiologico. Dal taglio agli impacchi, ecco un elenco di rimedi naturali e non per proteggere la chioma al cambio di stagione più temuto dai capelli, l'autunno!

Tendenze capelli Autunno Inverno 2019

Come rendere i capelli bellissimi in Autunno

Pronte per prendere carta e penna, si comincia con alcuni semplici consigli che, se applicati con costanza alla nostra chioma, ne porteranno benefici immediati. Non occorre stravolgere le proprie abitudini o spendere tanto denaro in prodotti costosi, a volte sono proprio le cose più semplici a fare la differenza tra una chioma sana e curata e una spenta e fragile. Tutte possiamo avere capelli bellissimi, dobbiamo solo smettere di essere pigre!

Tendenze capelli Primavera Estate 2019: tutte le novità

  • Darci un taglio o almeno una spuntatina: per togliere le doppie punte e dare nuova linfa e vitalità alla chioma
  • Impacchi ricostituenti – Fate una maschera super ricostituente almeno una volta a settimana per un mese
  • Parrucchiere – Prenotate una seduta per farvi fare un trattamento ricostituente professionale
  • Acqua calda – 0 un vero nemico per i nostri capelli, usate solo acqua tiepida
  • Scrub allo scalpo – può sembrare aggressivo, ma se scegliete il prodotto giusto garantisce una pulizia profonda del cuio capelluto
  • Turbante in microfibra – Evitate di strofinare e strizzare i capelli bagnati con asciugamani di spugna, prediligite un turbante in microfibra che assorba con delicatezza l'acqua in eccesso
  • Olio di ricino – Serve a rendere le punte più morbide e meno secche, ne bastano poche gocce messe in maniera mirata
  • Acqua fredda – Se dovete risciacquare il balsamo usate l'acqua fredda che ha il pregio di rimuovere tutte le cuticole
  • Massaggi – Prima di andare a dormire massaggiate bene la cute della testa in modo da attivare la circolazione e se volete una volta al mese usate un olio apposito per la cute, il mattino seguente lavateli e saranno splendenti
  • Phon – asciugate sempre i capelli per bene e con un getto non troppo caldo
  • Solfati free – Cercate prodotti senza solfati che hanno in genere la tendenza a rovinare il colore e indebolire la chioma
  • Colore capelli: sì alle tinture, ma possibilmente colorazioni naturali senza ammoniaca
gpt inread-bellezza-0

[ Fonte articolo: Pianetadonna ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.