Crollo ponte, Conte: "Non lasciamo sola Genova"

0

“Sabato 18 agosto abbiamo proclamato la giornata di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte Morandi. Alle 11.30 sarò alle celebrazioni dei funerali solenni che si svolgeranno presso la Fiera di Genova”, ricorda il presidente del Consiglio

Condividi

“Sabato, subito dopo i funerali, mi recherò in Prefettura per coordinare un’altra riunione del Centro di coordinamento dei soccorsi. Probabilmente nella stessa giornata si terrà un altro Consiglio dei ministri. Non lasciamo sola Genova”. Lo dice Giuseppe Conte, su Facebook.  

“Sabato 18 agosto abbiamo proclamato la giornata di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte Morandi. Alle 11.30 sarò alle celebrazioni dei funerali solenni che si svolgeranno presso la Fiera di Genova”, ricorda il presidente del Consiglio.   

“Oggi, con il vicepresidente Luigi Di Maio, abbiamo coordinato le attività del Centro di coordinamento dei soccorsi e fatto il punto sul numero delle persone coinvolte e dei decessi accertati. In questo momento le vittime sono 38, i feriti 15, di cui cinque in codice rosso. Abbiamo anche fatto – aggiunge Conte – un aggiornamento sulle persone sfollate, per assicurare loro un alloggio, e una ricognizione sul sistema viario per assicurare che la città di Genova e anche il traffico regionale e nazionale possano riprendere a funzionare in modo efficiente”. 

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.