“Si è fatta toccare da cliente durante striptease“. Stormy Daniels rilasciata dopo l'arresto

0

Le accuse sono state ritirate. Il legale della pornostar: “E’ tutto organizzato e motivato politicamente”

Condividi

12 luglio 2018Prima arrestata, poi rilasciata su cauzione, quindi il ritiro delle accuse. Stormy Daniels – la pornostar che dice di aver avuto una relazione con Donald Trump nel 2006 – torna al centro della scena e lo fa con un’esibizione in un club notturno di Columbus in Ohio che le costa un arresto, sebbene subito denunciato come una “trappola” dal suo avvocato Michael Avenatti.

La si vede in un video: la chioma bionda, vestita di tutto punto in camicia e pantaloni scuri, mentre in manette viene scortata da agenti in un veicolo della polizia, verso un istituto carcerario della Contea di Franklin. In cella ci resta poco: l’attrice hard il cui vero nome è Stephanie Clifford, viene prima rilasciata su cauzione – 6mila dollari – e meno di 24 ore dopo cadono anche le accuse. Resta però il clamore: era stata arrestata in un locale notturno dell’Ohio per avere permesso ad alcuni clienti di toccarla, in violazione delle leggi statali che vietano a chiunque non sia un membro di famiglia di toccare una ballerina nuda o seminuda.

Il suo legale, Avenatti, ha subito definito l’arresto una “totale trappola”, un provvedimento “assurdo”, ha detto, spiegando inoltre che se contatto c’era stato con alcuni clienti era stato di natura “non sessuale”. Secondo il legale, l’operazione ai danni della sua cliente a Columbus era ‘preparata’: sulla scena c’erano agenti di polizia donne in borghese. Quindi l’avvocato è riuscito a far cadere le accuse, per un cavillo della legge in Ohio, che si applicherebbe soltanto per chi “appare regolarmente nuda o seminuda” in un club e questo non era il caso per Stormy nel locale di Columbus.

Quei soldi dall’avvocato di Trump
Durante la campagna elettorale 2016, Daniels ricevette 130.000 dollari da Michael Cohen, all’epoca avvocato di Trump, perché tacesse sulla sua relazione con il miliardario nel 2006, poco dopo che questi aveva sposato Melania. L’attrice porno, il cui vero nome è Stephanie Clifford, è andata in tribunale per annullare l’accordo ma il braccio di ferro non è ancora risolto e lei ha denunciato a più riprese intimidazioni. Nel frattempo, ha approfittato della popolarità per fare un ‘tour’ di striptease negli Usa. 

 

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*