Le proprietà della Vitamina C: tutti i benefici e gli…

0

Le proprietà della vitamina C sono moltissime, scopriamo insieme i benefici che essa apporta al nostro organismo e in quali cibi possiamo trovarla

var sw = document.documentElement.clientWidth, isTouch = “ontouchstart”in window||navigator.msMaxTouchPoints>0, device = sw>900&&!isTouch?”desktop”:980>sw&&sw>670||sw>980&&isTouch?”tablet”:”smartphone”; if (device == ‘tablet’) document.writeln(”);

Proprietà Vitamina C

La vitamina C è estremamente importante per il nostro organismo perché svolge diversi ruoli che aiutano a mantenerlo in salute. Sicuramente, almeno in termini generali, tutti sappiamo che la vitamina C fa bene e che è indispensabile per il nostro benessere come altre vitamine, ma quanti sanno davvero a cosa serve e in quali alimenti si trova? E' importante conoscere questi due dati per renderci conto in prima battuta che davvero una carenza o una assunzione scarsa di vitamina C possono nuocerci e in secondo luogo per sfatare miti che vorrebbero che questa vitamina, che possiamo anche chiamare acido ascorbico, si trovi principalmente negli agrumi, giusto per fare un esempio. Vediamo quindi insieme a cosa serve la vitamina C

A cosa serve la vitamina C?

  • Rafforza il sistema immunitario – La vitamina C rinforza il nostro sistema immunitario e ci aiuta a prevenire raffreddore e influenza, ma anche ad alleviarne i sintomi qualora contraessimo uno di questi classici malanni di stagione. Infatti è anche la vitamina C che stimola la risposta immunitaria del nostro organismo e favorisce l'aumento dei globuli bianchi, difensori del nostro organismo. Questo non significa che non ci ammaleremo, ma che il nostro corpo sarà pronto a rispondere alle infezioni e guariremo più rapidamente.
  • Aiuta l'assorbimento del ferro – Il ferro è una sostanza molto importante per il corpo ed è necessario che la sua assunzione avvenga in maniera costante, soprattutto nelle donne che perdono sangue per circa 5 giorni al mese per via delle mestruazioni. La vitamina C è una nostra alleata anche in questo caso.
  • Favorisce l'eliminazione dei metalli dall'organismo – La vitamina C è molto importante anche perché aiuta ad espellere dall'organismo metalli dannosi, come ad esempio il piombo, legandosi ad essi e permettendoci di eliminarli attraverso le vie urinarie.
  • Abbassa i livelli di stress – La vitamina C gioca un ruolo importante anche nella gestione degli ormoni che regolano lo stress e di conseguenza assumerla ci consente di vivere una vita più rilassata.
  • Protegge il cuore – La vitamina C aiuta l'organismo a liberarsi del colesterolo "cattivo" e a mantenere sgombra la via delle arterie
  • Combatte i radicali liberi – La vitamina C aiuta il corpo a liberarsi dei radicali liberi, permettendo all'organismo di rimanere più giovane e in salute

La vitamina C e il benessere della pelle

Sapete che la vitamina C fa anche bene alla nostra pelle? Come altre vitamine anti-aging, anche la vitamina C è un potente antiossidante e infatti, come abbiamo già accennato, tiene lontano i radicali liberi e permette alla pelle di preservarsi in uno stato migliore. Oltre a questa importantissima azione, la vitamina C stimola anche la produzione di collagene, mantenendo la pelle molto elastica e tonica, due caratteristiche precipue della pelle giovane e fresca. Svolge un ruolo di primo piano anche per quel che riguarda la cicatrizzazione dei tessuti e la risposta della cute in caso di ustione e scottatura. Come probabilmente saprete, esistono diversi cosmetici che contengono vitamina C, a fare la differenza è la concentrazione di vitamina C contenuta in ciascuno di essi che va da un minimo di 3% a un massimo di circa 20%. Esiste però la possibilità di impiegare la vitamina C direttamente per uso topico, si trova infatti in polvere ed è possibile utilizzarla per rimedi beauty fatti in casa.

Dove si trova la vitamina C: elenco cibi con acido ascorbico

  • Uva
  • Peperoni
  • Ribes
  • Prezzemolo
  • Latte
  • Cime di rapa
  • Rughetta
  • Kiwi
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo

Sorpresi di non trovare nella top ten degli alimenti le arance, il frutto che da sempre è associato alla vitamina C? Eppure è proprio così, in realtà il frutto che contiene il maggior quantitativo di vitamina C è l'uva e seguono poi una serie di verdure. Questo naturalmente non significa affatto che dobbiamo smettere di mangiare arance e agrumi, anzi, ma essere consapevole che la vitamina C si trova in tantissimi altri alimenti che faremmo bene ad integrarli nella nostra dieta.

Carenza di vitamina C

Proprio perché la vitamina C è così importante per il corpo, nel momento in cui si presenta una situazione di carenza l'organismo ne risente in maniera particolare. Quali sono i sintomi della carenza di vitamina C? Stanchezza, spossatezza, senso di intorpidimento possono essere alcuni degli effetti di questa mancanza di vitamina C. La sua conseguenza estrema è lo scorbuto, una patologia che indebolisce muscoli, cartilagini e ossa e che conduce ad un deperimento progressivo e, in casi estremi, anche alla morte. Lo scorbuto, se avete letto libri di pirati e spedizioni certamente lo saprete, era infatti la malattia dei marinai che, trovandosi in mare per lungo tempo, non potevano mangiare cibi freschi con vitamina C. Alla fine ci si accorse che consumando semplice succo di limone, ricco di vitamina C e acido ascorbico, veniva scongiurato il rischio di ammalarsi si scorbuto. Oltre a mangiare cibi con vitamina C, cercate di evitare di fumare, perchè il fumo "consuma" la vitamina C.

gpt native-bottom-foglia-benessere
gpt inread-benessere-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»

[ Fonte articolo: Pianetadonna ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*