I vari tipi di amori estivi

0
/pictures/2015/07/22/amori-sotto-l-ombrellone-3471949189[975]x[407]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-coppia

L’estate è da sempre la stagione ideale per il nascere di rapporti intensi e fugaci. Dallo straniero all’animatore, ecco tutto quello che scotta sotto al sole…

var sw = document.documentElement.clientWidth, isTouch = “ontouchstart”in window||navigator.msMaxTouchPoints>0, device = sw>900&&!isTouch?”desktop”:980>sw&&sw>670||sw>980&&isTouch?”tablet”:”smartphone”; if (device == ‘tablet’) document.writeln(”);

I vari tipi di amori estivi

Ci risiamo. Single, sognatrice, fedifraga o giovane fanciulla, avventuriera, nostalgica, vendicativa, zitella, moglie stanca, signora passionale o mangiauomini che tu sia, l'estate arriva e come ogni anno il tuo cuore sgocciola come il succo di un'anguria. Perchè dentro leggende urbane, nelle pagine di romanzetti rosa, fra ricordi adolescenziali di notti attorno al falò, nella pubblicità del cornetto Algida, nelle canzoni di Battiato e nell'aria di Agosto si sprigiona un incatesimo a spicchi gialli e verdi: é l'ora dell'amore – romantico, bollente o solo immaginato – sotto l'ombrollone. Nell'era del 2.0, dove gli uomini si incontrano più su Facebook che per strada (e noi vi abbiamo raccontato quelli da tenere alla larga), le fanciulle single o incoscienti si rifugiano nell'ultima spiaggia dei sentimenti reali: l'amore estivo, in tutte le sue varianti. Noi vi raccontiamo le più famose…

Come comportarsi con l'uomo che ha tante amiche e flirta con tutte

La storia con l'animatore

E' il belloccio sempre abbronzato, il simpatico della compagnia, mister Ray-ban anche di notte per coprire le occhiaie – che comunque gli donano – da sbronza e alba in riva al mare. E' il bagnino muscoloso, l'insegnante di tennis o di vela, il barista che fa l'occhiolino e offre il drink, l'animatore casinista che incontri sempre – tu credi per caso, fin quando non scopri che Cupido lavora alla Valtour. E' il personaggio della spiaggia, quello che ci sa fare sempre. E putroppo con tutte. E spesso sfoggia anche il physique du role, sotto una magliettina con le maniche arrotolate e la scritta Staff che fa tanto Patrick Swayze in Dirty Dancing. Cadere in tentazione (e nel suo letto) con uno così é facile quanto scottarsi sulla sabbia. Ma scordatevi di rivederlo in città perchè l'animatore é come i vampiri: alle prime luci (dell'autunno) si dissolve nel nulla.

Romanticismo: 1
Sesso: 6, anche se lui andrà raccontando cose turche

La storia (infinita) col vecchio amico della compagnia

Lui era quello che ti rubava la paletta e il secchiello a 4 anni. Quello che ti tirava i gavettoni dieci estati dopo. Quello che ha notato per primo il primo due pezzi, mezzo vuoto sul di sopra, ma intrigante uguale. Lui era quello della stessa canzone al juke box per tutta la santa estate, quello delle serate attorno al falò, ore a guardarvi e poi mai niente: o era troppo sfigato per baciarlo o eri troppo sfigata tu, e lui se ne andava con la carina di turno. L'amore idealizzato, struggente, romantico e mai consumato con il solito vecchio amico della compagnia ha qualcosa di vintage e anche di un po' stupido: se vi piace davvero approfittatene prima di trovarvi a rubare il secchiello ai suoi figli

Romanticismo: 10
Sesso: se non accade entro i 18 anni di età, non accade più

La storia con lo straniero

Lo straniero ha 3 caratteristiche che lo definiscono tale: arriva all'improvviso dal nulla, manifesta uno spiccato interesse verso di voi attraverso l'uso di 3 sole sillabe e di un paio di occhiate, sparisce nel nulla dopo una notte d'amore da film, di quelle che non dimenticherete mai più. Per il resto può essere uno spagnolo caliente, un glaciale ma sexy nordico, un australiano aitante o un italiano di poche parole. Tanto, in ogni caso, non ci farete mai discorsi trascendentali, nè lo andrete mai a trovare dove vive, perchè dopo avervi spezzato il cuore con pizzaepomodoro e due mezzi sguardi languidi, il bello e misterioso si dileguerà fra le onde. Tanto da farvi ricredere sull'esistenza di sirenetti e tritoni…

Romanticismo: 6
Sesso: 10. Ma tutti quelli che verranno dopo saranno penalizzati

La storia con il ragazzo più giovane

L'estate ha il potere di mescolare le carte. L'abbronzatura livella l'età, la luna attenua le rughe, il bikini confonde. Un cocktail di troppo pensa al resto. E così non si capisce, o si fa finta di non capire (o si capisce, ma tanto é uguale) che quel ragazzo affascinante che ci fissa di continuo, avrà se va bene 10 anni in meno di voi. E così nascono le storie da settimanale rosa: la signora annoiata in vacanza, col marito perso dietro al lavoro, o col cuore spezzato, si getta fra le toniche e muscolose braccia depilate del giovanissimo pretendente, per farsi consolare un po'

Romanticismo: 7
Sesso: chiedetegli prima l'età!

La storia con il vicino d'ombrellone

Gli esseri umani, si sa, sono pigri e per indole tendono ad affezionarsi a cose vicine. L'alternativa estiva al flirt con il collega d'ufficio diventa allora l'occhio lungo dietro gli occhiali da sole verso il dirimpettaio d'ombrellone. Che sia sposato, sepolto di sabbia dai figli, nutrito di lasagne in riva al mare da mammà, che sia scapolo  – con tanto di costume a mutanda come testimonianza del suo vivace ormone – che sia belloccio o al contrario scialbo, peloso e insignificante, il solo fatto che sia lì ogni santo giorno, parole crociate alla mano, lo rende un soggetto appetibile. Con cui consumare il più casto degli amori: sguardi incrociati, sospiri e strategie d'arrivo in sincrono sulla battigia. Finchè vostro marito non vi raggiunge, il cellulare non trilla o la stagione del pattino non finisce

Romanticismo: dipende dal tipo
Sesso: non pervenuto

gpt native-bottom-foglia-coppia
gpt inread-coppia-0

[ Fonte articolo: Pianetadonna ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.