Usa: adolescenti più a rischio incidenti nei 3 mesi da conseguimento patente

0

Secondo studio tasso collisioni è 8 volte maggiore rispetto a periodo apprendimento

Sono i primi tre mesi dopo il conseguimento della patente quelli più a rischio incidente per i ragazzi. Uno studio condotto dal National Institutes of Health e pubblicato sul Journal of Adolescent Health mostra che in questo periodo sono ben 8 volte più frequenti rispetto ai 3 mesi prima di conseguire il permesso di guida. Lo studio è uno dei primi a seguire gli stessi individui nel corso del tempo, a partire dall’inizio della scuola guida fino a tutto il primo anno di guida indipendente, con una continua raccolta di informazioni tramite software e telecamere installate nei veicoli.

I ricercatori hanno arruolato 90 adolescenti in Virginia e rilevato che avevano una probabilità otto volte maggiore di essere coinvolti in una collisione nei primi tre mesi dopo aver ottenuto la patente, rispetto ai tre mesi precedenti al suo ottenimento. Erano anche quattro volte più propensi a intraprendere comportamenti rischiosi come accelerazione rapida, frenata improvvisa e curve difficili durante questo periodo. Al contrario, durante il periodo di scuola guida, avevano tassi di incidenti e comportamenti rischiosi simili a quelli dei loro genitori, monitorati nello stesso arco di tempo. Inoltre erano meno prudenti durante il giorno o su strade asciutte e più attenti in condizioni di guida sfavorevoli.

Non vi erano differenze tra sessi durante il periodo di apprendimento della guida, ma nel momento in cui iniziavano a guidare da soli i maschi avevano un tasso di guida più rischioso. “I nostri risultati suggeriscono che i teenager potrebbero beneficiare di una diminuzione più graduale della supervisione degli adulti durante i primi mesi di guida da soli”, spiegano i ricercatori.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*