Salvini-Di Maio, la decisione Quell’incontro segreto: c’è la data di morte del governo?

0

La Dagobomba arriva poco dopo le 17. E’ il sito di Roberto D’Agostino a rivelare di un riservatissimo colloquio a quattr’occhi che sarebbe avvenuto nelle scorse ore tra i due vicepremier del governo Conte, il leghista Matteo Salvini e il grillino Luigi Di Maio. I due, a discapito di quanti ritengono che Salvini stia raccogliendo consenso per andare al voto al più presto possibile, avrebbero concluso un patto in base al quale i due loro partiti dovranno trovare sempre un punto d’accordo almeno fino alle elezioni Europee che si terranno nel marzo 2019.

L’orizzonte temporale del governo giallo-verde si sposterebbe quindi fino almeno alla prossima primavera. Salvini avrebbe anche fatto notare a Di Maio l‘estrema compattezza della Lega e richiamato il collega a una maggiore unità d’intenti anche nel M5S, dove invece la corrente movimentista guidata da Roberto Fico pare trovare linfa ogniqualvolta il governo mette a segno un punto sul fronte del lavoro e dell’immigrazione, i due temi che fin qui sono stati protagonisti a Palazzo Chigi. Salvini avrebbe anche assicurato a Di Maio che il decreto dignità passerà, ma corretto con le proposte (e quindi le modifiche) che daranno maggiore flessibilità ai contratti di lavoro.

incrementAdvImpression(598);

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.