Foto in bianco e nero dai Mondiali

0

La faccia di Oscar Tabarez, il sudore di Cristiano Ronaldo e l’architettura degli stadi, da guardare senza colori

//pagina – mobile if (document.documentElement.clientWidth<780) (function(scripts,src){for(src in scripts)document.writeln('’)})([‘https://www.ilpost.it/wp-content/themes/ilpost/js/s24.box.js?5.162’]);

Tra le tante fotografie arrivate dai Mondiali di calcio dell’ultimo mese, una parte sono in bianco e nero: eliminando i colori delle magliette di ogni squadra e dei tifosi sugli spalti, l’immagine acquista una sorta di serietà e profondità. Senza la distrazione dei colori ci si può concentrare maggiormente su alcuni dettagli, come le rughe di Oscar Tabarez, il sudore di Cristiano Ronaldo, la geometria dei campi da gioco e l’architettura degli stadi.

.single-post-new article figure.split-gal-el .photo-container .arrow::after { content: ‘ FOTO’; }

#gallery-6 { margin: auto; } #gallery-6 .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 16%; } #gallery-6 img { border: 2px solid #cfcfcf; } #gallery-6 .gallery-caption { margin-left: 0; }

Mostra commenti ( )

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*