Eva Green: i segreti beauty della francese più anticonformista

0

Compie 38 anni il 6 luglio la più “americana” delle attrici francesi. Nessuna più di lei, infatti, si discosta dall’immaginario della classica french girl. Ecco i suoi segreti beauty

Altro che capelli scompigliati alla Lou Dillon, o sorrisi imbronciati alla Lily-Rose Deep. Eva Green, che compie oggi 38 anni è la meno francese delle attrici d’Oltralpe, a iniziare proprio dal look beauty. È rarissimo, ad esempio, rintracciare una sua foto senza makeup, come farebbe una Caroline de Margret. Al contrario invece, nessuna più di lei – parigina doc e figlia dell’attrice Marléne Jobert – ha costruito su di sé, con l’arrivo della popolarità, l’immagine di una femme fatale in stile Vecchia Hollywood.

Dopo l’esordio con Bernaldo Bertolucci nel cult The Dreamers, è stata Sybilla in Kingdom of Heaven di Ridley Scott, per poi arrivare al ruolo che le ha dato maggiore successo, quello della bondgirl in Casino Royale del 2006. Forse è stato allora che Eva Green ha iniziato a sentire come confortevoli le vesti da diva oscura, quando – rossetto rosso e pelle diafana – ha interpretato la celebre Vesper Lynd, il personaggio che nel romanzo di Ian Fleming conquista e infrange il cuore di James Bond.

eva-green-film

Eva Green nei film Casino Royale (2006), Dark Shadows (2012) e Miss Peregrine (2016).

Il prossimo anno la vedremo volteggiare su un lampadario, nei panni di un’acrobata, nell’attesissima trasposizione della favola di Dumbo firmata da Tim Burton. Nelle prime immagini del film rese note, appare bellissima con un makeup Anni ’20: pelle di porcellana e rossetto rosso, sarà la trapezista francese Colette Marchant. Un tipo di trucco che è tra i suoi preferiti come ha spesso raccontato in più di un’intervista: “Sul red carpet adoro il rossetto rosso, uno di quelli effetto ‘vava voom’. Senza mi sento inutile!” ha rivelato.

eva-green-dumbo

Eva Green in un’anticpazione del del film Dumbo di Tim Burton, in uscita nel 2019

Un altro dei suoi diktat beauty è il filtro solare, indispensabile alleato con un fototipo ultra chiaro come il suo: “sono come un vampiro, uso un sacco di creme con spf! Meno vado al sole e meglio è” ha detto lei stessa, confermando con la sua splendida pelle quanto sia importante evitare l’agingsolare.

Infine i capelli: non tutti sanno che la sua chioma corvina è in realtà di un biondo scuro. L’attrice, infatti, ha rivelato in un’intervista di aver iniziato a tingere i capelli di una tonalità mogano, a partire dai 15 anni. Il motivo? Non le piacevano le “vie di mezzo” per usare la sua stessa espressione. In uno star system popolato di finte bionde, anche in questo caso lei ha saputo distinguersi, dimostrando appieno tutto il suo anticonformismo.

if (utag_data.switchAdv2017 == false || typeof(utag_data.switchAdv2017) == “undefined”) { jQuery(“#rcsad_Bottom1”).after(‘

‘); }

Ti potrebbe interessare anche…

<!– if ( device.mobile() == true ) { document.write(‘

‘); } –>

[ Fonte articolo: io Donna ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*