Germania, la Federazione conferma Loew alla guida della Nazionale

0

Nonostante la dolorosa e inattesa eliminazione nella fase a gironi di Russia 2018 il presidente Grindel annuncia che non ci sarà nessuna svolta al timone della Mannschafft. Il ct campione del mondo 2014: "Grato per la fiducia, era importante sentire supporto e incoraggiamento, ora ripartirò con grandi motivazioni analizzando tutto con la squadra"

FRANCOFORTE  – Nessuna rivoluzione, Joachim Loew proseguirà la sua avventura come commissario tecnico della nazionale tedesca. Nonostante la precoce eliminazione dal Mondiale di Russia, dove la Germania campione uscente è uscita di scena nella fase a gironi dopo il ko per 2-0 contro la Corea del Sud, la Federcalcio tedesca ha deciso per la linea della continuità.

FEDERAZIONE TEDESCA CONFERMA LOEW – L'annuncio ufficiale – dopo che l'intenzione era stata anticipata dalla 'Bild' – è giunto al termine di una riunione nel quartier generale di Francoforte durante la quale è stato esaminato il tracollo di Manuel Neuer e compagni in Russia. "Abbiamo analizzato ogni punto con la massima onestà e siamo tutti convinti che Loew saprà fare i passi giusti in vista del ritorno in campo a settembre, contro la Francia, per la Nations League", afferma il presidente della Dfb, Reinhard Grindel, che già venerdì aveva rinnovato l'appoggio all'unanimità al 58enne allenatore, alla guida della Nazionale dal 2006 e con un contratto fino al 2022.

OAS_RICH(‘Bottom’); IL CT: "GRATO PER FIDUCIA, RIPARTIAMO CON GRANDI MOTIVAZIONI" – Loew, vincitore della Coppa del mondo in Brasile nel 2014 e della Confederations Cup 2017, presente all'incontro, si è detto "grato per la fiducia che la Federazione continua a riporre nei miei confronti e, nonostante le giuste critiche per la nostra eliminazione, sento supporto e incoraggiamento. Era importante per me, e ora – sottolinea – ripartirò con grandi motivazioni analizzando tutto con la mia squadra". Neuer si è detto "convinto che con Loew la Germania potrà continuare nel suo lungo cammino di successi, e sono fiducioso che insieme torneremo ai massimi livelli".
 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*