Basket Nba, Gallinari: “LeBron ai Lakers? Sbaglierebbe sponda“

0

L'azzurro fa il punto sul suo stato di forma e commenta le voci di un possibile approdo di James nell'altra squadra di Los Angeles: "LeBron farebbe un errore, ma di sicuro sarebbero derby bellissimi. Io sto bene, la mano è guarita e sono al 100%"

ROMA – "E' difficile capire cosa farà LeBron. Mi dispiacerebbe per lui se dovesse andare ai Lakers, perché sceglierebbe la sponda sbagliata della città". Danilo Gallinari commenta così le voci di mercato che riguardano la stella Nba, James, e fa il punto sul suo stato di forma e sulla prossima stagione che attende i Clippers: "Certo, con LeBron ai Lakers sarebbero dei derby bellissimi. Io sono concentrato sui Clippers, la mano sta bene, sono al 100% per la prossima stagione". Il Gallo spera anche nella conferma di DeAndre Jordan: "Mi auguro che continui a far parte della squadra. La proprietà vuole vincere, noi vogliamo vincere. La conferma di Doc Rivers è stata importante, mi auguro che completino la squadra che è già forte".
 
A Roma per l'inaugurazione del nuovo playground del Parco della Cecchina, ristrutturato e restituito alla città con il contributo di Ubi Banca, Gallinari sottolinea l'importanza dell'iniziativa: "E' importante che i ragazzi giochino sul 'campetto' sognando. Io sono cresciuto così, è fondamentale per divertirsi. L'allenamento sul playground ti dà possibilità di migliorare l'istinto, senza seguire gli schemi di allenamento, sentendoti libero e spensierato. E' un'iniziativa fondamentale, i campetti di quartiere stanno crescendo moltissimo. E' un bel ritorno al passato quando ci sono queste iniziative". E chissà che da questo playground non esca un nuovo campione: "Il bacino a Roma c'è, lo spero, l'Italia ne ha bisogno". Il playground è stato decorato da un murales di "20+30 metri" realizzato dal collettivo "Arte e città a colori", raffigurante i loghi delle 30 franchigie Nba. Oltre alla presenza dell'ala azzurra, i 40 ragazzi coinvolti nell'iniziativa hanno potuto ascoltare i consigli di un allenatore Nba, scoprendo anche la modalità 3vs3 e attività formative.OAS_RICH(‘Bottom’);

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.