Champions, Zidane: “Nessun segreto, vinto con lavoro e talento“. Klopp: “Mondiale a rischio per Salah“

0

Il tecnico dei Blancos si gode la conquista della terza Coppa Campioni consecutiva: "Sono state tutte vittorie belle, ma l'ultima lo è sempre di più". L'allenatore dei Reds dispiaciuto per Karius: "Sa di aver sbagliato, peccato perché è un ragazzo fantastico"

KIEV – Zinedine Zidane si conquista un posto nella leggenda del calcio. Il successo del suo Real contro il Liverpool nella finale di Kiev gli permette di diventare il primo tecnico nella storia a conquistare tre Champions consecutive. "E con questa sono tre di fila – commenta con soddisfazione il francese a fine gara -. Non ho un segreto particolare, ce l'abbiamo fatta con il lavoro, il talento. Se ho vinto anch'io? Chiaro, è così. Conta quello che facciamo tutti insieme nel corso dell'intera stagione, non l'uno o l'altro. Le tre coppe sono tutte belle, ma l'ultima lo è sempre di più. Meglio come allenatore o come giocatore? Come giocatore", conclude Zidane.
 
KLOPP: "DISPIACE PER KARIUS, SALAH RISCHIA MONDIALE" – Di tutt'altro stato d'animo è Jurgen Klopp che, dopo il ko alla guida del Borussia Dortmund contro il Bayern Monaco, esce sconfitto per la seconda volta in una finale della massima competizione continentale: "Karius sa di aver sbagliato, lo sappiamo tutti. E' un peccato in una partita come questa, in una stagione come questa. Mi dispiace per lui, è un ragazzo fantastico. Il secondo errore è arrivato perché c'era stato il primo. L'unico piano era quello di giocare per vincere, nient'altro, non c'e' molto da dire. Abbiamo cominciato bene e abbiamo fatto esattamente quello che volevamo. Quanto accaduto a Salah è stato uno shock per la squadra, abbiamo perso il momento positivo e loro sono saliti subito nella prestazione. Che posso dire dei gol? Ne abbiamo segnato uno noi, tre loro. Il problema di Salah alla spalla è molto serio. La sua partecipazione al Mondiale è in forte in dubbio".OAS_RICH(‘Bottom’);

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.