Nobel, fotografo francese incriminato per due stupri

0

Due violenze avvenute nel 2011. Procura Svezia: ‘Prove robuste’

Il fotografo francese Jean-Claude Arnault, figura di spicco nel panorama culturale svedese e marito di un’ex membro dell’Accademia dei Nobel per la letteratura, è stato formalmente incriminato per stupro dopo le accuse da parte di diciotto donne per violenze avvenute tra il 1996 e il 2017. L’incriminazione si riferisce in particolare a due stupri avvenuti nel 2011. “Le prove sono sufficienti e robuste”, ha dichiarato il procuratore svedese Katarina Frostenson. Arnault ha negato tutte le accuse e, qualche mese fa, ha parlato di “caccia alle streghe” nei suoi confronti. Lo scandalo di molestie sessuali ha però travolto il premio Nobel portando alle dimissioni di quasi tutti i componenti l’Accademia, tra i quali la moglie dell’artista, e alla sua cancellazione quest’anno per la prima volta dal 1943.
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*