Art Car E-Mehari, 50 anni di libertà

0

Realizzata dallo stilista Jean-Charles de Castelbajac per festeggiare mezzo secolo della celebre auto francese 

Cinquant’anni di Méhari non capitano tutti i giorni, ed è per questo che mamma Citroen per celebrare come si conviene il compleanno di una delle sue figlie più geniali e simboliche (del’68, dei figli dei fiori, di un’intera generazione in rivolta) ha chiesto allo stilista Jean-Charles de Castelbajac (uno di quei giovani di allora) di realizzare un’interpretazione moderna della medesima automobile.
 
“Ne è nata un’opera d’arte unica, una Art Car E-MEHARI, esclusiva, colorata e ottimista, per festeggiare 50 anni di libertà e di creatività con segni grafici e colori che avremmo potuto vedere su un poster del 68” – dicono alla Citroen – “rosso per la passione, giallo per l’amicizia, blu per l’energia della e-Mehari, 100% elettrica, che è l’attuale erede di questa indomita cinquantenne”.
 
OAS_RICH(‘Bottom’); Le novità della casa francese, concluso il brindisi per la Mehari, proseguono a bordo della “Picasso”, che da ora in poi si chiamerà “SpaceTourer” per la sua gamma di monovolume. Una firma unica che identifica un’offerta globale composta da tre monovolume (C4 SpaceTourer, Grand C4 SpaceTourer e SpaceTourer).
 
La C4 SpaceTourer e la Grand C4 SpaceTourer introducono nuovi motori Euro 6.2 e il cambio automatico di ultimissima generazione EAT8,. La C4 SpaceTourer è fra l’altro l’auto ufficiale di BimbinFiera, la manifestazione romana dedicata alle famiglie dove Citroën presenterà  diversi modelli della sua gamma, dalla Nuova C4 Cactus alla C3 Aircross fino al Nuovo Citroën Berlingo, esposto in anteprima assoluta italiana.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.