Mutui, le migliori offerte di giugno

0
Mutui, le migliori offerte di giugno

(Fotogramma)

Cosa possono aspettarsi i risparmiatori sul fronte mutui? E’ sempre consigliabile decidere di accendere un finanziamento? Nonostante l’impennata dello spread tra i titoli di stato italiani e tedeschi, non bisogna farsi prendere da facili allarmismi dal momento che i tassi sui mutui si mantengono sui minimi di sempre. Stipulare un mutuo adesso conviene e ancora per diversi mesi si prevede che i tassi resteranno bassi.

Anche giugno riserva delle novità. Intesa Sanpaolo ha tagliato di circa 5 punti base i tassi fissi sui mutui con Loan-To-Value fino all’80%. Inoltre, ha lanciato una promozione sulle principali province italiane in termini di erogato mutui: Verona, Padova, Treviso, Roma, Milano, Napoli, Bari, Torino, Firenze , Bologna, Brescia. Questa promozione prevede la riduzione dei tassi di 15 punti base per i mutui a tasso fisso con Loan-To-Value ineriore o uguale all’80% e durate tra 20 e 30 anni. La stessa riduzione si applica anche ai mutui a tasso variabile con durata fino a 15 anni.

Cariparma ha ridotto fino a 10 punti base gli spread applicati sui mutui a tasso fisso con durate tra i 15 e i 25 anni. CheBanca ha ridotto di circa 10 punti base gli spread sui mutui acquisto con LTV fino al 70%. Infine, Deutsche Bank ha invece incrementato di 10 punti base gli spread sui mutui a tasso fisso per acquisto o surroga. Chi vuole comprare casa, si trova di fronte a una moltitudine di offerte da vagliare. Come fare? Il confronto, paga sempre. Ecco due simulazioni di acquisto realizzate per AdnKronos da MutuiSupermarket.it:

SIMULAZIONE PER MUTUO A TASSO VARIABILE – Mutuo acquisto, tasso variabile a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell’immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma.

Fra i primi 5 istituti che offrono i mutui più vantaggiosi, figurano Credem (istruttoria in filiale, indice Euribor 3 mesi, Spread 0,65%; TAN 0,32%; rata 602,22 €, TAEG 0,63%); IW Bank (istruttoria online; indice Euribor 1 mese; Spread 0,85%; TAN 0,55%; rata 616,14 €; TAEG 0,65%), Hello Bank (istruttoria online; indice Euribor 1 mese; Spread 0,90%; TAN 0,53%; rata 614,99 €; TAEG 0,65%); Intesa SanPaolo (istruttoria in filiale; Euribor 1 mese; Spread 0,90%; TAN 0,53%; rata 614,86 €; TAEG 0,69%), UBI Banca (istruttoria in filiale; Euribor 1 mese; Spread 0,85%; TAN 0,55%; rata 616,14 €; TAEG 0,69%).

SIMULAZIONE PER MUTUO A TASSO FISSO – Mutuo acquisto, tasso fisso a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell’immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma.

In questo caso, a giugno fra le 5 proposte più vantaggiose abbiamo quelle di IWBank (istruttoria online; TAN 1,45%; rata 672,35 €; TAEG 1,56%), Intesa SanPaolo (istruttoria in filiale; TAN 1,40%; 669,14 €; TAEG 1,57%), UBI Banca (istruttoria in filiale; TAN 1,45%; 672,35 €; TAEG 1,62%), Crédit agricole – Cariparma (istruttoria in filiale; TAN 1,56%; rata 679,43 €; TAEG 1,68%), BPER (istruttoria in filiale; TAN 1,50%; rata 675, 56 €; TAEG 1,70%).

[ Fonte articolo: ADNKRONOS ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*