Basket, ufficiale l’arrivo di Larry Brown a Torino

0

Chiusa la trattativa con il tecnico statunitense. Il vicepresidente Forni: "La scelta di coach Brown nasce innanzitutto dalla considerazione di un bagaglio unico di qualità, doti e cultura cestistica che fanno di lui un allenatore geniale"

TORINO – Alle voci degli ultimi giorni ha fatto seguito l'annuncio ufficiale della società: Larry Brown è il nuovo allenatore della Fiat Torino. La comunicazione della chiusura della trattativa con il 78enne tecnico statunitense è avvenuta proprio oggi: "La scelta di coach Brown – osserva il vicepresidente Francesco Forni – nasce innanzitutto dalla considerazione di un bagaglio unico di qualità, doti e cultura cestistica che fanno di lui un allenatore geniale. Siamo certi poi che la sua figura contribuirà a promuovere, a Torino e non solo, la passione per lo Sport che amiamo e che egli rappresenterà per il nostro staff un formidabile strumento didattico di sviluppo di capacità e competenze. Crediamo che il linguaggio della Pallacanestro sia universale ed avere un maestro dell'esperienza e della personalità di coach Brown sarà un'occasione irripetibile per tutti noi, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche sotto l'aspetto umano".

A quattro mesi di distanza dalla conferma di Galbiati, messo al centro del progetto tecnico e annunciato come allenatore del futuro, il promettente tecnico milanese tornerà a fare l'assistente, insieme a Stefano Comazzi, lasciando a Brown il compito di guidare la prima squadra in Serie A ed Eurocup e di sovrintendere l'area tecnica. Nato a Brooklyn il 14 settembre del 1940, Brown ha un curriculum lunghissimo e ricco di vittorie, tra cui quella del titolo NBA con i Detroit Pistons e quella del titolo NCAA con l'Università del Kansas: nelle sue 23 stagioni da allenatore in NBA ha guidato 9 squadre, portandone 8 diverse ai play-off.OAS_RICH(‘Bottom’);

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*