Toyota uBox, la macchina disegnata per la “generazione Z“

0
Realizzata con gli studenti universitari, è elettrica e personalizzabile con la stampa 3D

Toyota e gli studenti dell’Università americana di Clemson provano a immaginare l’auto dedicata alla Z generation, quella dei giovani nati a partire dalla seconda metà degli anni ‘90: si chiama “uBox concept” ed i suoi assi nella manica sono il design ultramoderno e l’infinita possibilità di personalizzazione; neanche a dirlo, la propulsione è affidata a un motore elettrico

 

La Toyota uBox è nata nell’ambito del progetto “Deep Orange”, una storta di partnership fra studenti universitari di design e ingegneria con lo scopo di fondere il meglio delle rispettive competenze. Molte le soluzioni futuristiche, come il parabrezza curvo con pseudo-montanti in fibra di carbonio, mentre all’interno regna la spaziosità e la modularità dei sedili (che possono essere anche rimossi per trasportare gli oggetti più ingombranti).  

 

CBALNEXTA

 

In aggiunta alle ormai tradizionali prese di ricarica per smartphone e tablet, la uBox presenta delle prese di corrente sia all’interno che all’esterno della vettura, utili per collegare dispositivi di vario genere, inclusi computer o attrezzatura da lavoro. 

 

Inoltre su questo show-car la personalizzazione degli interni non è solo limitata a colori e materiali: anche le forme possono essere plasmate a piacimento mediante PC, programmi di grafica dedicati e stampante 3D. Senza contare la possibilità di condividere le proprie idee stilistiche con quelle dei designer di tutto il mondo. 

[ Fonte articolo: La Stampa ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.