Milan, Gattuso: “Errori per troppa pressione, sconfitta che brucia“

0

Il tecnico non cerca alibi dopo il pesante 4-0 rimediato in finale di Coppa Italia: "Non è tutto da buttare via, bisogna vedere come questo ko è arrivato. Ora dobbiamo arrivare in Europa con due prestazioni importanti in campionato"

ROMA – L'amarezza di Rino Gattuso è comprensibile. La sconfitta in finale di Coppa Italia per 4-0 contro la Juventus è stata una vera e propria batosta per il tecnico che sperava in un successo per poter accedere alla fase ai gironi di Europa League senza preoccuparsi delle ultime due gare di campionato. Decisivi i due errori di Gigio Donnarumma. "Gli errori si pagano, ma per 55 minuti la squadra ha fatto quello che doveva. Però la sconfitta è da accettare".

SCONFITTA CHE BRUCIA – "In questo momento sono l'unico che non può parlare di maturità, ho 40 anni – spiega Gattuso che parla di errori di gioventù – GliOAS_RICH(‘Bottom’); errori forse sono stati commessi per troppa pressione, bisogna guardare come questa sconfitta è arrivata, non è tutto da buttare via. Al di là della mancata qualificazione diretta all'Europa League, quello che fa più male è portare 35mila supporter a Roma e dargli una delusione così – ha aggiunto l'allenatore parlando dei tifosi rossoneri -. È una sconfitta che brucia. Ora dobbiamo arrivare in Europa con due prestazioni importanti".

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.