Il presidente siriano Bashar al Assad incontrerà Kim Jong-un, dice l’agenzia di stampa nordcoreana

0

//pagina – mobile if (document.documentElement.clientWidth<780) (function(scripts,src){for(src in scripts)document.writeln('’)})([‘https://www.ilpost.it/wp-content/themes/ilpost/js/s24.box.js?5.162’]);

Secondo l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA – Korean Central News Agency, controllata dal regime – il presidente siriano Bashar al Assad ha annunciato che andrà in Corea del Nord per incontrare il dittatore Kim Jong-un. Secondo KCNA, Assad avrebbe espresso l’interesse per un incontro il 30 maggio, parlando in Siria con alcuni rappresentanti del governo nordcoreano. Come ha scritto Associated Press, però, al momento non ci sono segnali per pensare che un viaggio di Assad in Corea del Nord sia stato effettivamente programmato o che sia imminente.

Ieri, sabato 2 giugno, il presidente americano Donald Trump aveva riconfermato che il 12 giugno incontrerà Kim Jong-un, dopo che l’incontro era stato organizzato e poi cancellato.

 

Kim Jong-un (NORTH KOREAN GOVERNMENT VIA KCNA/KNS) e Bashar al Assad (AP Photo/Remy de la Mauviniere, File)

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.