Lite dopo alcol e cocaina, 21enne ucciso a Milano

0

Arrestato l’amico, l’avrebbe accoltellato in strada

Omicidio aggravato dai futili motivi. E’ il reato contestato dal pm di turno di Milano Sara Arduini a Marco Villa, il 27enne che la scorsa notte nel capoluogo lombardo ha ucciso con un coltello il suo amico William Lorini, 21 anni, con cui aveva trascorso una serata tra alcol e cocaina e al termine di una lite in strada forse per motivi di gelosia. Alla serata aveva partecipato anche la fidanzata di Villa. Il pm, da quanto si è saputo, nelle prossime ore chiederà la convalida dell’arresto e la misura cautelare in carcere e poi dovrà tenersi l’interrogatorio di garanzia davanti al gip.

 

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*