Governo, vertice alla Camera Di Maio-Salvini

0

Trattative per la partenza del governo al momento clou, quest’oggi. in corso a Montecitorio l’incontro tra il leader della Lega Matteo Salvini e il capo politico del M5S Luigi Di Maio chiamato a rimuovere gli ultimi ostacoli sulla strada dell’intesa giallo-verde. Data per buona un’intesa di massima sul programma tra gli sherpa nelle trattative andate avanti fino a ieri, resta sul tavolo il nodo spinoso del nome (uno o pi) da indicare al Colle per la guida di Palazzo Chigi.

Nel “contratto” finale, forse anche per via del clamore suscitato dalla diffusione di alcune bozze, non definitive, dell’intesa – contenente per la verit parti controverse sulle quali bisogner che i leader trovino una sintesi – vengono attenuati alcuni punti “sensibili” che hanno lasciato col fiato sospeso mercati e pi di una cancelleria. Dunque via la richiesta di procedure europee per l’uscita dall’euro (per evitare strumentalizzazioni) al cui posto compare adesso la richiesta di scorporo dal computo del rapporto debito-Pil dei titoli di stato di tutti i Paesi europei ricomprati dalla Banca centrale europea. Spazio poi ai vessilli dei rispettivi partiti quali revisione della Fornero, reddito di cittadinanza con modulazione dei tempi, flat tax e ancora il taglio delle pensioni d’oro derivanti dal sistema retributivo. Pi temi come i vaccini o la Tav, con un alleggerimento dell’obbligo per i primi e un alt alla Torino-Lione.

© Riproduzione riservata

[ Fonte articolo: Il Sole 24 Ore ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*