Sapelli: 'Mattarella grande anomalia' di questa situazione. Quirinale: nessun veto su di lui

0

“E’ stato una delusione. Penso che se fosse ancora vivo il grande costituzionalista Leopoldo Elia avrebbe duramente criticato il comportamento del Presidente”, ha detto in una intervista il professore. E incalza: c’è chi non vuole il cambiamento

Condividi

15 maggio 2018″Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, non ha posto alcun veto o diniego sul professor Sapelli per la semplice circostanza che nessuno, nè prima nè durante le consultazioni, gli ha mai proposto, direttamente o indirettamente, il suo nome”.  Così l’Ufficio Stampa del Quirinale in riferimento alle dichiarazioni del professor Giulio Sapelli che al quotidiano online ‘Lo Speciale’ ha dichiararato: “Non mi parli di Mattarella. Lui è la grande ‘anomalia’ di questa situazione.

Il professore ha poi proseguito: “E’ stato una delusione. Penso che se fosse ancora vivo il grande costituzionalista Leopoldo Elia avrebbe duramente criticato il comportamento del Presidente”. E ha aggiunto: “E’ chiaro che ad ostacolarmi sono stati quelli che comandano questo Paese. Io avrei potuto trasformare un’armata brancaleone in un qualcosa di serio e questo ha fatto paura a molti. E’ evidente che c’è chi non vuole il cambiamento”. Ma chi ha remato davvero contro la candidatura? L’economista sembra non avere dubbi: “La verità è che ci sono pressioni enormi che arrivano soprattutto dalla tecnocrazia europea che non vuole far nascere questo governo e il centro di queste pressioni, inutile nasconderlo, è il Quirinale. Per chi ama la Costituzione quello di ieri è stato un giorno davvero triste”. 

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*