Guida autonoma, ad Icona ’stop test come fermare progresso’

0

Azienda italiana porta a salone Pechino auto futuro Nucleus

(ANSA) – MILANO, 28 MAR – Nucleus, l’auto del futuro a guida autonoma, sbarca in Cina. Dopo il successo ottenuto al debutto al salone dell’auto di Ginevra, la società italiana di design Icona porta la vettura al Salone dell’auto di Pechino, in programma a fine mese. Un modo per imporre anche in Oriente il tema della guida autonoma, i cui test sono stati sospesi negli Stati Uniti dopo un incidente mortale in Arizona.

“La guida autonoma è il futuro del trasporto automobilistico – afferma Teresio Gigi Gaudio, presidente e ad di Icona – Fermare i test è come fermare l’orologio per impedire lo scorrere del tempo. Occorre condurre la sperimentazione in condizioni di massima sicurezza, ma non è con annunci di allarmistiche retromarce che si fa il progresso”.

“Il mezzo di trasporto più sicuro oggi è l’aereo, non a caso quello dove la guida autonoma è più diffusa – aggiunge Gaudio -.

Agli albori della storia dell’automobile fu proprio la mancanza di regole chiare la causa di troppi scontri e anche oggi che i codici stradali sono molto evoluti, sulle strade si muore per incidenti in gran parte causati da errori umani. Piuttosto che puntare il dito contro l’intelligenza artificiale – conclude – è necessario accelerare la definizione di nuove regole e infrastrutture che consentano lo sviluppo efficiente e responsabile di una nuova mobilità che dal lato tecnologico è già reale, secondo una vision che Icona ha recentemente dichiarato con la Nucleus”.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*