Borse positive, a Milano banche in rialzo

0
Borse positive, a Milano banche in rialzo

Le Borse europee proseguono in territorio positivo dopo una partenza intonata al rialzo sulla scia del Pil cinese: l’economia cresce del 6,8% nel primo trimestre del 2018 su base annua e supera le attese degli analisti. Piatto l’indice di Tokyo (Nikkei +0,06%), Wall Street beneficia delle trimestrali (Dow Jones +0,87%, Nasdaq +0,70%). In progresso il prezzo del brent, il rapporto euro-dollaro si attesta a 1,24.

A circa 30 minuti dall’inizio delle contrattazioni, a Milano l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,48% a 23.440 con lo spread tra Btp e Bund a 126,5 punti base con un rendimento dell’1,8%. In progresso anche Francoforte +0,48% e Parigi +0,15%, debole invece Londra -0,08%.

A Piazza Affari bene il comparto bancario (indice +1,14%): maglia rosa per Banco Bpm +2,13%, acquisti su Bper +1,55%, Ubi Banca +1,44% e Intesa Sp +1,24%. Bene Tim +0,52% a 0,856 euro, nel giorno del cda che, su richiesta Consob, deve procedere all’integrazione della documentazione relativa all’assemblea del 24 aprile su cui si attende la decisione del giudice civile di Milano chiamato a pronunciarsi sui ricorsi presentati dal consiglio di amministrazione e di Vivendi. Sulla parità Snam e il comparto delle utilities, in flessione Campari -0,47%, Recordati -0,51% e Moncler -0,77%.

[ Fonte articolo: ADNKRONOS ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*