Trovata in un lago di sangue, Lizette trova la forza per nominare i suoi killer e poi muore

0
Lizette Andrea Cuesta, 19 anni, stata trovata sul ciglio di una strada a Livermore, a est di San Francisco. I suoi capelli erano cos inzuppati di sangue che non se ne riconosceva neanche il colore. La giovane riuscito comunque a trovare la forza per pronunciare il nome dei suoi due assassini. E la polizia li ha arrestati.
Trovata in un lago di sangue, Lizette trova la forza per nominare i suoi killer e poi muore

Con le sue ultime forze riuscita a pronunciare il nome dei suoi aggressori. Poi morta. Lizette Andrea Cuesta, 19enne, stata trovata in un lago di sangue sul ciglio di una strada a Livermore, a est di San Francisco, luned. La teenager aveva strisciato per quasi 100 metri, lasciandosi dietro una lunga scia di sangue. A trovarla sono stati due automobilisti che transitavano l per caso.

googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-8”); });

Per il suo omicidio Daniel Gross, 19 anni, e la sua ragazza, Melissa Leonardo, 25 anni, sono stati arrestati. Il sergente della contea di Alameda, Ray Kelly, ha detto che i sospettati di omicidio erano amici della vittima. Sembra che Lizette prima di essere picchiata e pugnalata ripetutamente dai suoi assassini, era in macchina con Gross e Leonardo. “La sua forza d’animo, la volont di restare in vita e combattere, stato davvero notevole”, ha dichiarato Ray Kelly della al The San Francisco Chronicle. “Questa giovane donna si aggrappata alla vita quando stataabbandonata pensando fosse morta e ha potuto vivere per un altro paio d’ore per darci le informazioni che hanno permesso di catturare i suoi assassini. In definitiva, grazie a lei che li abbiamo arrestati“.

Richard Loadholt era insieme ad un suo amico quando si accorto di quella giovane, verso le 2 del mattino, riversa su un lato della strada. I suoi capelli erano cos inzuppati di sangue che non se ne riconosceva neanche il colore ha detto luomo. Spero che sia incoraggiante per la sua famiglia sapere che la loro figlia ha avuto lo spirito per combattere”, ha detto Loadholt. La giovane stata trasportata in aereo fino all’ospedale ma morta circa due ore dopo. Entrambi i sospettati sono in custodia al carcere di Santa Rita.

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*