Rimborsopoli M5S, spuntano altri 5 nomi. Di Maio: “Sarà boomerang per gli altri partiti”

0
La lista dei parlamentari potenzialmente coinvolti nello scandalo si allunga: oltre ai 5 pubblicati sul blog del Movimento, “Le Iene” hanno diffuso i nomi di altri 5 grillini.
Rimborsopoli M5S, spuntano altri 5 nomi. Di Maio: Sar boomerang per gli altri partiti

“Noi chiediamo al ministero dell’Economia di pubblicare tutti i dati di quanto restituito dal M5S”. Lo ha detto il leader del M5S Luigi Di Maio arrivando questa mattina al Mef, dove ha chiesto il resoconto delle restituzioni degli esponenti del Movimento al fondo per il microcredito, e ha ribatdito che secondo lui “questa storia si trasformer in un boomerang per gli altri partiti”. La lista di chi ha falsificato i rimborsi si allunga? “Oggi vi facciamo vedere tutto”, ha risposto.

Lo scandalo dei mancati rimborsi da parte dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle potrebbe arrivare oggi a un punto di svolta. Oltre ai nomi gi usciti ieri, cio quelli diAndrea Cecconi,Carlo Martelli,Maurizio Buccarella,Ivan Della Valle,Emanuele Cozzolino, pubblicati sul blog del Movimento, sono stati diffusisul sito delle”Iene” altri presunti furbetti del bonifico:Silvia Benedetti,Massimiliano Bernini, Elisa Bulgarelli,Barbara Lezzi,Giulia Sarti.Ma la vicenda non ancora chiara.

E intanto sono arrivate le prime smentite:“Io sono a posto, ho risolto tutto” – ha detto Barbara Lezzi – “Stamattina ho sentito “Le Iene”, posso inviare loro tutti gli estratti conto con gli addebiti regolarmente andati a buon fine. Ho le ricevute, quelle di quattro anni e mezzo fa non erano disponibili on line immediatamente, ma ora le ho avute e le ho mandate a Di Maio e allo staff delM5s” –ha detto la grillina a Radio 24 – “Le Iene hanno fatto un grande lavoro di trasparenza, per mi devono far spiegare prima di accusare. C’ un clima di caccia alle streghe ma questa non una rimborsopoli perch nessuno ha rubato niente, non c’ reato, nessuno ha preso soldi”, ha concluso Lezzi.

googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-8”); });

E su Facebook ha fornito la sua versione, dicendo di sentirsi tranquilla per la sua buona fede: “Dalle verifiche che ho svolto in banca, risulta un unico bonifico non andato a buon fine. In quei giorni del gennaio 2014 ho effettuato diversi versamenti di cui ho le ricevute, tutti allo sportello, (anche successivamente non sono stati mai eseguiti on line) e l’unica cosa che mi riconosco la negligenza del non avere seguito l’esito delle operazioni. Esito che per un bonifico negativo presumibilmente per carenza di fondi”.

Di Maio ha verificato che sul “fondo ci sono 23 milioni e 468 mila euro, oggi i dati li potrete vedere tutti”,ha spiegato il leader pentastellato uscendo dal Mef . “Questo dato in questi giorni lo sbandiereremo ovunque, sar un boomerang per le forze politiche che in questi anni hanno rubato ai cittadini. Ci saranno diversi Restitution Day in questa campagna elettorale”.I truffatori, assicura, saranno espulsi: “Se avessi difeso questa gente, magari l’avessi anche candidata ministro, questo tema aveva un senso. Ma da noi chi fa il furbo viene messo fuori” mentre “dall’altra parte ci sono autisti di camorristi che vengono candidati. La credibilit sta nella garanzia che le regole sono sacre”. E sui mancati controlli sui rimborsi spiega: “Ho sbagliato a fidarmi dell’essere umano, ma c’ tempo per rimediare, queste persone sono state allontanate”.

A proposito delle dimissioni dell’europarlamentare e membro dell’Associazione Rousseau assieme a Davide Casaleggio David Borrelli, che ieri la lasciato il M5S per “motivi di salute”, passando per al gruppo misto a Bruxelles, Di Maio non ha fornito alcuna spiegazione: “Dovete chiedere a lui, io non l’ho neanche sentito e non mi ha risposto neanche al telefono”. L’europarlamentare ha lasciato proprio ieri il Movimento, nel giorno in cui esploso il caso dei mancati rimborsi, per un ammanco complessivo di un milione di euro.

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*