Duello Boldrini-Salvini in tv su migranti, pensioni e lavoro

0

“Per lui sono galline dalle uova d’oro”, dice l’esponente di LeU. Lui,”penso alle pensioni”

E’ sfida aperta sui migranti e sul business sui flussi migratori quella tra Matteo Salvini e Laura Boldrini a Otto e mezzo. “Come risolvere il problema dell’immigrazione?”, è il tema che, attraverso più domande sviluppa la conduttrice Lilli Gruber.

“Bisogna espellere i clandestini migliorando gli accordi che ci sono o facendo nuovi accordi con i Paesi che ci mandano delinquenti”, afferma Salvini. “Il centrodestra ha voluto la Bossi-Fini per creare un’irregolarità, perché sull’irregolarità c’è un economia che gira”, replica Boldrini esponendo, mentre Salvini parla, un foglio con la scritta “#paroleparoleparole”.

“Se non ci fossero i migranti la carriera di Salvini non sarebbe stata così, i migranti per lui sono galline dalle uova d’oro”, afferma ancora la presidente della Camera.   Parole alle quali Salvini replica esponendo una lettera dell’Inps che riguarda una ragazza “diabetica” con difficoltà di salute, che “l’Inps vuole mandare in pensione nel 2047”. “Il Parlamento non ha mosso un dito per terremotati e disoccupati”, attacca Salvini. “A lei sfugge che non sono in maggioranza”, risponde Boldrini.

“Io Salvini lo devo ringraziare, mi ha buttato addosso un’onda di odio, e ogni volta che c’era un reato commesso da uno straniero” pubblicava “l’hashtag “risorse boldriniane”, come se io avessi a che fare con i criminali e questo ha sollevato un’onda di odio verso di me e la mia famiglia ma anche tanto affetto, solidarietà. Quindi adesso le “#risorse salviniane” entrano in cassa, mi fanno risparmiare nella campagna elettorale”, ha affermato Boldrini. 

“Approfitto che è il mercoledì delle Ceneri  mi dolgo e mi pento” per l’episodio della bambola gonfiabile paragonata alla Boldrini,  afferma ancora Salvini che, per l’occasione, espone un terzo foglio: “#donne e non bambole gonfiabili”.

Botta e risposta anche sui fatti di Macerata:  “Lei vuole controllare questo Paese ma non può neanche controllare i suoi. Come fa a garantire sicurezza se non garantisce neanche i suoi”, affermala presidente della Camera,  definendo Salvini, nel corso del confronto tv, “un cattivo maestro”. Lui replica: “Non sono mica una psichiatra”. 

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*